Serie A: calendario, programma, orari della 36^ giornata

Serie A

La giornata si è aperta sabato con Milan-Verona e Juve-Bologna. I bianconeri hanno allungato in classifica sul Napoli, chiamato a rispondere contro il Torino. L'Inter va a Udine, la Lazio affronta l'Atalanta, Cagliari-Roma è il posticipo

NAPOLI-TORINO LIVE

LAZIO-ATALANTA LIVE

DIRETTA GOL: RISULTATI, MARCATORI E CLASSIFICA LIVE

Quando si gioca la 36.a giornata di Serie A?

Tutta la Serie A in campo nel weekend, tra sabato 5 e domenica 6 maggio. Nel dettaglio, ecco tutti i match di questa giornata: dopo Milan-Verona e Juventus-Bologna di sabato, Udinese-Inter, Lazio-Atalanta, Spal-Benevento, Chievo-Crotone, Genoa-Fiorentina, Napoli-Torino, Sassuolo-Sampdoria, Cagliari-Roma sono le partite della domenica.

Qual è il match di pranzo di domenica, alle 12.30?

Domenica alle 12.30 c'è Udinese-Inter (diretta su Sky SuperCalcio HD). L’Udinese, che ha ottenuto due pareggi e 11 sconfitte negli ultimi 13 incontri di campionato, potrebbe eguagliare la propria striscia negativa di partite senza successi in A, stabilito sia nel marzo 1951 che nel marzo 2006. L'Inter, invece, ha vinto solo due delle ultime 10 trasferte di campionato, dopo aver ottenuto cinque successi nelle precedenti sette. Sarà il gioco sulle fasce a fare la differenza? Sei degli ultimi 10 gol subiti dall’Udinese in campionato sono arrivati in seguito ad un cross; l’Inter, dal canto suo, ha segnato 17 gol da questa situazione di gioco, più di ogni altra squadra.

Quali sono le partite delle 15?

Nel pomeriggio di domenica si giocano Napoli-Torino (Sky Calcio 1 HD), Lazio-Atalanta (Sky Calcio 2 HD), Genoa-Fiorentina (Sky Calcio 3 HD), Chievo-Crotone (Sky Calcio 4 HD), Spal-Benevento (Sky Calcio 5 HD). Per godersele tutte in contemporanea, su Sky SuperCalcio HD c'è Diretta Gol, che permette di "saltare" da un campo all'altro senza perdersi nemmeno un'emozione o un gol.

Qual è il posticipo di domenica?

Domenica alle 20.45 c'è Cagliari-Roma (diretta su Sky Sport 1 HD, Sky SuperCalcio HD e Sky Calcio 1 HD). Il Cagliari ha vinto solo una volta nelle ultime sette partite di campionato, parziale in cui ha perso in ben cinque occasioni. La Roma, invece, ha vinto le ultime tre gare di Serie A, segnando nove reti totali: i giallorossi non ottengono quattro successi consecutivi in campionato da novembre. Attenzione perché ognuno ha i suoi 15 minuti: i giallorossi hanno subìto 9 gol su 28 nel quarto d’ora finale (il 32%, un record in percentuale nella Serie A in corso), mentre il Cagliari, contro la Sampdoria, ha preso il decimo gol nel quarto d’ora iniziale (nessuno ha fatto peggio).

Questa giornata potrebbe assegnare lo scudetto?

Sabato sera la Juventus ha ospitato il Bologna e vincendo ha allungato provvisoriamente in classifica, portandosi a + 7 sul Napoli. La squadra di Sarri risponderà domenica pomeriggio, alle 15, in casa contro il Torino. In caso di sconfitta degli azzurri, con 7 punti di ritardo a due giornate dalla fine del campionato, la Juventus vincerebbe aritmeticamente lo scudetto. Questa è l'unica combinazione di risultati che, in questa giornata, potrebbe portare all'assegnazione del titolo.

Quali sono i precedenti e le curiosità legati a Napoli-Torino?

Il Napoli ha vinto nove delle ultime 10 sfide di Serie A contro il Torino: nelle ultime 4 giocate in casa, in particolare, ha segnato in media 2.8 gol a gara. La recente flessione degli azzurri si riscontra anche nel dato relativo ai palloni giocati nell'area avversaria: la media nelle ultime quattro giornate di campionato è scesa a 15 tocchi a partita, mentre era di 27 nelle precedenti 31 giornate. Il Torino, invece, nelle 16 partite con Mazzarri in panchina ha registrato sei sconfitte, due in più di quelle subite con Mihajlovic nelle prime 19 gare di questo campionato. Secondi tempi decisivi per entrambe le squadre: i granata hanno subìto 10 dei loro ultimi 11 gol dopo l'intervallo, parziale in cui il Napoli ha segnato nove delle sue ultime 10 reti. In attacco, duello Belotti-Mertens, con il primo che ha segnato tre gol in tre presenze al San Paolo e il belga (a secco da 8 partite) che ha già incrociato il Toro 8 volte, segnandogli 5 reti.

Quali sono le partite importanti per la lotta salvezza?

Chievo-Crotone e Spal-Benevento potrebbero dare un indirizzo preciso alla corsa salvezza; la prima gara in particolare ha il sapore dello scontro diretto, dato che il Crotone è riuscito da poco a tirarsi fuori dalla zona rossa, dove è finito invece il Chievo. Con una vittoria, i veneti riaggancerebbero la squadra di Zenga, alla quale i tre punti servono invece per allontanarsi ulteriormente, in vista di un finale di campionao complicato (Lazio e Napoli). C'è da considerare però anche il risultato della Spal, che gioca in casa contro un Benevento già retrocesso ma che sta onorando il campionato fino alla fine. Al momento la lotta salvezza coinvolge Udinese e Crotone (34 punti), Cagliari (33), Spal (32), Chievo (31), Verona (25). Due di queste squadre retrocederanno insieme al Benevento (18 punti).

Corsa Champions: come procede?

Roma e Lazio (70 punti), Inter (66). Queste le tre squadre che si contendono i due posti per andare in Champions. L'Inter ha perso terreno con la sconfitta contro la Juventus e adesso non può più permettersi passi falsi. Una sconfitta con l'Udinese e la contemporanea vittoria delle due romane chiuderebbe i giochi, con Roma e Lazio aritmeticamente sicure del posto Champions. Il confronto dei calendari dice che la Roma deve ancora affrontare Cagliari, Juventus (in casa) e Sassuolo; per la Lazio ci sono Atalanta, Crotone e Inter. I nerazzurri hanno Udinese, Sassuolo e Lazio. Proprio lo scontro diretto dell'ultima giornata, all'Olimpico, potrebbe risultare decisivo, mentre per la Roma l'ostacolo principale è rappresentato dalla Juventus.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport