Milan news, niente bonifico da Yonghong Li. Elliott verserà 32 milioni: gli scenari

Serie A

Il presidente del Milan non ha effettuato il bonifico da 32 milioni di euro. Il fondo Elliott verserà la cifra per completare l'aumento di capitale. Ecco i possibili scenari che si delineano per il futuro del club rossonero

MILAN, LA FAMIGLIA RICKETTS CONFERMA L'INTERESSE

Yonghong Li non ha completato l'aumento di capitale del Milan entro il termine fissato oggi. Ora l'ad dei rossoneri Marco Fassone invierà una lettera a Elliott, che verserà i residui 32 milioni di euro nei prossimi giorni. L'intervento del fondo non ha come immediata conseguenza il passaggio di proprietà da Yonghong Li a Eliott. Per capire cosa succederà ai vertici del club rossonero saranno decisivi i 10 giorni lavorativi, che scatteranno dal momento in cui verrà completato da Elliott l'aumento di capitale.

Gli scenari

Sono tre i possibili scenari per il futuro del Milan: il primo prevede che Elliott in 10 giorni lavorativi sarà rimborsato dei 32 milioni di euro da Yonghong Li; il secondo, invece, che il rimborso verrà effettuato da un possibile nuovo socio (o nuovo proprietario); il terzo farebbe rimanere Elliott a capo del Milan, nel caso in cui il fondo non venisse rimborsato da nessun soggetto entro i 10 giorni lavorativi. 

Se si verificasse questa ultima ipotesi, si avvierà il procedimento di escussione del pegno da parte di Elliott, davanti al tribunale del Lussemburgo, dove ha sede Rossoneri Sport Investment Lux, società veicolo con cui Yonghong Li ha rilevato il club.

 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.