Inter-Zenit, Spalletti: "Le gambe cominciano a girare, la squadra è più compatta"

Serie A

Buone indicazioni e aspetti da migliorare: Spalletti è complessivamente soddisfatto dell'Inter vista contro lo Zenit. Per i nerazzurri un 3-3 con gol di Candreva, Icardi e Lautaro Martinez, che si conferma uno dei più in forma. "Partite utili per trovare il ritmo, stiamo lavorando bene"

INTER-ZENIT 3-3, LAUTARO SALVA I NERAZZURRI: RIVIVI IL MATCH

TUTTI I RISULTATI DELLE ALTRE AMICHEVOLI

L'Inter pareggia 3-3 nel match amichevole di Pisa contro lo Zenit, salvata dal gol di Lautaro Martinez nel finale. Per i nerazzurri un buon test, che ha dato buone indicazioni e mostrato a Spalletti altrettanti aspetti da migliorare. L'allenatore nerazzurro, ai microfoni di Inter Tv, ha analizzato il match: "Rispetto all'ultima partita abbiamo fatto molto meglio, sia tatticamente che fisicamente. Ho visto un'Inter più compatta, che ha capito quando doveva attaccare e quando aspettare. Significa che il lavoro fatto fin qui è stato corretto". Per i nerazzurri in gol Candreva, Icardi e Lautaro Martinez: "Andare a fare gol deve essere sempre parte della nostra mentalità, soprattutto in partite come queste utili per trovare il ritmo. Non dobbiamo pensare troppo alla tattica adesso, l'importante è non perdere le distanze".

"Le gambe stanno iniziando a girare, questo è fondamentale"

Per Spalletti si sono visti evidenti miglioramenti dal punto di vista fisico: Le gambe stanno iniziando a girare e questo è un aspetto fondamentale anche per la testa dei giocatori. Adesso avremmo bisogno di un paio di giorni di riposo, perché i carichi cominciano a diventare pesanti". Infine, qualche giudizio sui singoli: Asamoah in mediana? Se l'è cavata molto bene, nonostante non fosse più abituato perché alla Juve ha giocato quasi sempre da esterno e all'Udinese faceva la mezz'ala. Dalbert? L'ho visto più tranquillo per tutta la partita".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche