Empoli, esonerato Andreazzoli. Iachini sarà il nuovo allenatore

Serie A

Il presidente Corsi ha deciso di non aspettare la prossima gara con l’Udinese e cambiare subito allenatore: fine dell’avventura in Toscana per Andreazzoli. A cena l'accordo con Beppe Iachini: sarà lui a provare a conquistare la salvezza

NAPOLI-EMPOLI 5-1: GOL E HIGHLIGHTS

GRECIA, PROPOSTO A IACHINI IL RUOLO DI CT

L’ufficialità è arrivata poco prima delle 19 con un tweet dall’account dell’Empoli. L’avventura di Aurelio Andreazzoli sulla panchina del club toscano è giunta al capolinea. Nonostante le ultime prestazioni positive, per la squadra toscana non sono arrivati i risultati: una sola vittoria in campionato, quella dell’esordio, appena un pareggio conquistato nelle ultime cinque giornate e terzultimo posto in classifica con soli 6 punti. Dopo l’ultima pesante sconfitta arrivata sul campo del Napoli, il presidente Corsi sembrava orientato a concedere un’altra chance ad Andreazzoli, per il quale il prossimo match contro l’Udinese sarebbe risultato decisivo. Adesso, però, un cambio di rotta da parte della società toscana, che ha deciso di non aspettare e cambiare subito allenatore. "L'Empoli Fc – si legge nel comunicato stampa – rende noto di aver sollevato dall’incarico di responsabile tecnico della Prima Squadra Aurelio Andreazzoli e i suoi collaboratori Giacomo Lazzini e Andrea Aliboni". Poi i ringraziamenti per la “splendida cavalcata che nella stagione passata ha permesso al club di tornare a calcare il palcoscenico della massima serie” e i migliori auguri per il futuro.

Accordo con Iachini

La società toscana si è mossa subito con decisione su Giuseppe Iachini. Con l’ex allenatore del Sassuolo, c’è stata una cena nel corso della quale è stato trovato l’accordo. Presenti il presidente e il suo staff. Dopo le 22 e 30 la firma di un contratto per un anno più un anno in caso di salvezza. Prima di virare su di Iachini, l’Empoli aveva sondato anche Davide Nicola, il quale in questo momento preferisce attendere l’evolversi della situazione legata ad altre panchine (Genoa o Udinese). La scelta è così ricaduta su Iachini, che era anche stato contattato dalla Federazione greca per il ruolo di CT della Nazionale: l’ex allenatore del Sassuolo, però, aveva deciso di prendere tempo, preferendo lavorare con una squadra di club.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche