Milan, Bonaventura saluta i tifosi: "Grazie a tutti, ci vediamo presto a San Siro"

Serie A

Il centrocampista rossonero, che rimarrà per un mese negli USA dove è stato operato per l’infortunio al ginocchio sinistro, ha voluto salutare i tifosi con un video postato sui canali social del Milan: “Grazie di cuore a tutti, ci rivedremo presto a San Siro”

MILAN-PARMA LIVE

STAGIONE FINITA PER BONAVENTURA

Un avvio di stagione super, nonostante qualche difficoltà inziale di troppo per il Milan. Tre gol e un assist nelle prime otto giornate, tutte cominciate dal primo minuto. Già, perché Giacomo Bonaventura è sempre stato un intoccabile di Gattuso. Fin dalla scorsa stagione, quando concluse il proprio campionato a quota nove reti. Poi, però, l’infortunio. Il derby perso lo scorso 21 ottobre allo scadere l’ultimo ricordo, uno stop lungo il futuro a cui dovrà abituarsi. Il centrocampista rossonero, infatti, starà fuori dagli otto ai nove mesi a causa dell’infortunio al ginocchio sinistro. L’intervento è riuscito perfettamente, ma per rivederlo all’opera bisognerà aspettare la prossima stagione. Lui, intanto, è rimasto a Pittsburgh, laddove ci starà per circa un mese. Chilometri e chilometri di distanza dai suoi compagni e dai suoi tifosi, dunque. Ai quali ha voluto rivolgere qualche parola.

“Ci rivedremo presto a San Siro”

Sì, perché con i social comunicare è più semplice. Ed ecco che Bonaventura ha voluto ringraziare tutti con un video pubblicato sui canali social del Milan: “Vi volevo ringraziare per tutti i messaggi che mi avete mandato – le sue parole - per l’affetto e il supporto. Siete stati veramente grandi, grazie di cuore a tutti. Spero di rivedervi presto a San Siro. Un abbraccio da Jack". Sorriso e occhiolino finale, in attesa che a farglielo siano i medici per comunicargli il recupero definitivo dall’infortunio: “Per caratteristiche può assomigliargli solo Calhanoglu” Ha detto Gattuso nella conferenza stampa pre-Europa League. Intanto il Milan si prepara alla sfida europea di San Siro contro il Dudelange. Lo farà dopo il pareggio dell’Olimpico contro la Lazio, laddove è stato raggiunto dal gol di Correa all’ultimo secondo. In campionato, poi, arriverà a Milano il Parma sesto in classifica. Una sfida delicata. Una partita che il buon Bonaventura guarderà a diverse miglia di distanza.
 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche