Atalanta-Napoli, Gasperini: "Noi stanchi nel finale, ma siamo stati all'altezza"

Serie A

L'allenatore nerazzurro soddisfatto nonostante il ko casalingo contro il Napoli: "Ce la siamo giocata, loro forti ma non siamo stati da meno. Nel momento decisivo è mancata energia, i cambi di Ancelotti decisivi". Su Zapata: "Ha fatto bene, al di là del gol. Abbiamo fatto tutto il possibile"

ATALANTA-NAPOLI: GOL E HIGHLIGHTS

SERIE A, RISULTATI E CLASSIFICA

I problemi di inizio gara, l’1-1 di Zapata, il crollo nel finale. Niente da fare per l’Atalanta nel Monday Night contro il Napoli: gli azzurri, grazie al gol del neo entrato Milik, riescono a decidere la partita nel finale, lasciando a bocca asciutta i nerazzurri. Gian Piero Gasperini ha così analizzato il match nel post: “I cambi del Napoli sono stati importanti - ha ammesso l’allenatore dei bergamaschi - hanno dato vivacità e freschezza. Noi invece eravamo stanchi. È un peccato perché abbiamo fatto una buona partita. Nel momento decisivo ci è mancata un po' di energia”. A mancare è stato anche Ilicic, squalificato per due giornate: “Sì, e anche Toloi - ha aggiunto Gasp - Rafael è acciaccato. In difesa potevamo tenere meglio, ma i ragazzi sono stati bravi”. Sull’impressione che ha avuto del Napoli di Ancelotti, poi: “Il Napoli è una squadra indubbiamente forte, non lo scopro io. Ma stasera noi non siamo stati da meno. Zapata? Ha fatto bene, al di là del gol. Ha dato difficoltà al Napoli. Ma, globalmente, tutta la squadra ha fatto bene. Non era facile contro il Napoli. Ci manca qualcosina per un salto di qualità, ma i ragazzi hanno fatto tutto ciò che potevano”. Ancora sulla partita: “Nel secondo tempo abbiamo giocato con più coraggio, il pareggio è stato strameritato. Nelle gambe avevamo un po' di forza più. Nel primo tempo invece sprecavamo un po'. Dietro ci manca qualcosa e questo ha creato delle situazioni da gol pericoloso, ma credo che abbiamo fatto bene”, ha concluso l’allenatore dell’Atalanta.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche