Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
19 febbraio 2019

Juventus, si ferma Khedira: aritmia atriale, resta a Torino per accertamenti medici

print-icon

Il comunicato della Juventus alla vigilia della partita di Madrid contro l'Atletico: "Khedira è rimasto a Torino per degli accertamenti medici, dai quali è emersa l’opportunità di effettuare uno studio elettrofisiologico ed eventuale trattamento di un’aritmia atriale"

JUVENTUS, ALLEGRI: "KHEDIRA NON CONVOCATO PER MADRID"

ATLETICO MADRID-JUVENTUS, LE PROBABILI FORMAZIONI

TUTTE LE CURIOSITA' SULLA PARTITA DEL WANDA METROPOLITANO

Sky Calcio: Serie A TIM 7 partite su 10 ogni turno

Sami Khedira non è partito con i suoi compagni per far parte della spedizione anti-Atletico Madrid della Juventus nell'andata degli ottavi di finale di Champions League, ma l'assenza del centrocampista tedesco potrebbe non essere circoscritta solo alla sfida del Wanda Metropolitano.

Juventus, accertamenti in programma per Torino: ha un'aritmia atriale

Khedira è rimasto a Torino per accertamenti, come spiegato dall'allenatore bianconero Massimiliano Allegri in avvio di conferenza stampa alla vigilia di Atletico Madrid-Juventus. "Nella lista dei convocati - si legge nel comunicato diffuso dalla società - non figurano Douglas Costa, che prosegue nel suo programma di recupero, e Sami Khedira, che è rimasto a Torino per degli accertamenti medici, dai quali è emersa l’opportunità di effettuare uno studio elettrofisiologico e eventuale trattamento di un’aritmia atriale comparsa nella giornata odierna". L'aritmia cardiaca è una patologia che determina l'alterazione del normale battito cardiaco e la forma più comune nella quale si può presentare è la fibrillazione. Il centrocampista tedesco potrebbe ora essere sottoposto a una cardioversione, l'opzione solitamente scelta dai medici per ripristinare il regolare ritmo del battito, e poi le sue condizioni dovranno essere monitorate. Il comunicato emesso dal club bianconero non fissa possibili tempi di recupero, ma di certo c'è la possibilità che Khedira - 15 presenze e 3 reti in stagione tra campionato e coppe - resti fuori dai giochi per alcune partite in un periodo cruciale della stagione. Allegri intanto avrà a disposizione per la sfida di Madrid quattro interpreti per tre maglie: Bentancur, Pjanic, Matuidi ed Emre Can, con i primi tre favoriti per scendere in campo dal 1'.

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi