Icardi Inter news, Wanda Nara: "Io lavoro per la pace e Mauro vuole restare in nerazzurro"

Serie A

La moglie e agente dell'argentino ha fatto il punto sui colloqui con l'amministratore delegato Beppe Marotta: "Ormai parlo più con lui che con mio marito. Avevamo concordato la nostra assenza per Inter-Spal. Ho scelto un avvocato interista perché Mauro vuol continuare la sua carriera in nerazzurro"

INTER-EINTRACHT LIVE

LE PAROLE DI MAROTTA

INTER-SPAL: GOL E HIGHLIGHTS

SERIE A: CLASSIFICA E MARCATORI

INTER: CALENDARIO - RISULTATI - NEWS

Tra Mauro Icardi e l’Inter il riavvicinamento continua. A Tiki Taka la moglie e agente dell’attaccante argentino Wanda Nara ha parlato dello stato dei colloqui con la società nerazzurra dopo il disgelo degli ultimi giorni: "Questa sarà una settimana importante per noi interisti, quindi preferisco non dire nulla. Posso dire che è stata una settimana positiva. Sempre lo è quando si parla. Io lavoro per la pace, voglio il bene di Mauro. E lui vuole restare all’Inter. Ho scelto un avvocato interista come Mauro (Nicoletti ndr), non una persona a caso. E tutti e due vogliono la pace. Non ho chiesto riabilitazioni pubbliche della figura di Mauro. Non smentisco semplicemente perché non si può smentire ogni settimana una cosa diversa".

"L'assenza a Inter-Spal concordata con Marotta"

Si è parlato poi dell'assenza a San Siro nel corso della partita di domenica pomeriggio: "L'abbiamo vista da casa, tutti insieme. Volevamo evitare ogni possibile polemica. Marotta lo sapeva? Sì, ormai parlo più con lui che con Mauro. Dovevamo vincere, e così è stato. Tre punti importantissimi”. Sulle polemiche suscitate negli ultimi giorni: "Sono tifosa dell’Inter, e sono inc… per quello che leggo. Ovvio che la gente ci rimanga male. Credo che il giorno che Mauro deciderà di spiegare, si vedrà quanto tenga alla maglia. La sente proprio. Non capisco però perché degradare il giocatore più costoso della squadra che possa rappresentare il bene dell’Inter".

L’infortunio al ginocchio

Ma quando tornerà a giocare? "Il problema al ginocchio esiste, non è inventato. In questo momento ha deciso di dare priorità alla propria salute perché non si sente importante per la squadra. Ma si sta curando 24 ore ogni giorno. Spero però che si risolva la situazione mediatica che si è creata. Mauro vuole giocare e continuare la sua carriera all’Inter".
 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport