Milan, bilancio in rosso ma per il Club non è tutto da rifare

Serie A

Dopo la pubblicazione del bilancio della società rossonera, con un rosso di 146 milioni al 30 giugno 2019, il fondo di investimento Elliott, proprietario del club, ha una visione comunque ottimista sul futuro del Club. Il Milan è in sicurezza finanziaria e il fondo americano sta coprendo le perdite

MILAN-LECCE LIVE

Il rosso è certamente pesante, 146 milioni di euro. Cresce la spesa e diminuiscono i ricavi. Ma per Elliott non è tutto da buttare o da rifare. Anzi. Filtra la sottolineatura dell’impegno per risanare la società e farla tornare ai vertici del calcio europeo.  A prescindere dall'entità del rosso, Elliott sta coprendo le perdite e che il club è in totale sicurezza. Sempre per quanto ci risulta, la perdita dell'esercizio 18/19 era largamente attesa, ma è destinata a ridursi già nell'anno in corso e di nuovo in quelli successivi, man mano che il club andrà verso una situazione di conformità ai parametri del FFP. Come è stato più volte sottolineato si tratta di un percorso palesemente impegnativo, che peraltro risulta già ben avviato. Per Elliott focalizzarsi principalmente sul passivo non riflette correttamente la situazione reale nel suo complesso. Non può infatti essere sottovalutato che, parallelamente al rosso, c’è un importante miglioramento nel bilancio del patrimonio netto, che è aumentato di ben 119 milioni (da - 36mln di fine giugno 2018, a +83 di fine giugno 2019): un indicatore significativo della salute finanziaria della società e della misura del sostegno concreto che Elliott sta garantendo alla società, sin da quando ne ha assunto il controllo.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche