Probabili formazioni di Hellas Verona Sassuolo

Serie A
©Getty

Juric deve fare i conti con un'infermeria affollata: l'ultimo acciacco ha colpito Veloso. Dubbio in avanti, con il ballottaggio fra Stepinski e Di Carmine. De Zerbi tentato dal 4-2-3-1 visto nel finale con l'Inter

VERONA-SASSUOLO LIVE

Il Verona torna a giocare in casa, dove ha perso solo una volta nelle quattro sfide precedentemente disputate. Il modo migliore per cercare di ripartire dopo il ko di Napoli, con la squadra di Juric che ha sì perso ma riuscendo comunque a mostrare grande personalità. Inoltre i gialloblù non hanno incassato gol nelle ultime due sfide casalinghe, motivo in più per sperare in un buon risultato. Insomma, per il Sassuolo non sarà una gara semplice. De Zerbi non sta attraversando un bel periodo, anzi. Con l'Inter è arrivata la sconfitta numero cinque nelle prime sette giornate e i neroverdi hanno sei punti come la Spal terz'ultima. La zona rossa della classifica è troppo vicina., serve reagire. La speranza a cui aggrapparsi si chiama Domenico Berardi, fresco di rinnovo e già a quota sei gol in Serie A.

Verona, la probabile formazione

Si riempie l'infermeria della squadra di Juric. Tupta è stato operato al menisco mentre Bocchetti è alle prese con un problema al bicipite femorale. Alle loro indisponibilità vanno aggiunte quelle già note da tempo di Bessa, Pazzini e Badu. Difesa e centrocampo non dovrebbero subire mutamenti a livello di XI iniziale mentre in attacco Stepinski se la gioca con Di Carmine.

 

VERONA (3-4-2-1) probabile formazione: Silvestri; Rrhamani, Kumbulla, Gunter; Faraoni, Zaccagni, Amrabat, Lazovic; Salcedo, Pessina; Stepinski. All. Juric

Sassuolo, la probabile formazione

De Zerbi ha lavorato senza sei elementi della rosa. Nessuno di loro sarà recuperabile; parliamo di Bourabia, Chiriches, Ferrari, Mazzitelli, Rogerio, oltre al secondo portiere Pegolo. Per quanto riguada la formazione, ci sono svariate soluzioni. De Zerbi è tentato da quel 4-2-3-1 visto nel finale contro l'Inter ma dovrebbe inizialmente giocare con Defrel trequartista. A centrocampo Traoré in vantaggio ma c'è Locatelli, al pari di Romagna in difesa, che scalpita.

 

SASSUOLO (4-3-1-2) probabile formazione: Consigli; Muldur, Marlon, Peluso, Toljan; Traoré, Magnanelli, Duncan; Defrel; Caputo, Berardi.. All. De Zerbi

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche