Brescia-Sassuolo, De Zerbi: "Tifo Brescia, ma non in questi 90'. Balo mai vicino a noi"

sassuolo

L'allenatore del Sassuolo carica la squadra in vista del recupero contro il Brescia: "Ripartiamo dallo spirito e dal coraggio visti a San Siro con il Milan"

BRESCIA-SASSUOLO LIVE

Alla vigilia del recupero della 7^giornata tra Brescia e Sassuolo, rinviata lo scorso ottobre per la morte del proprietario dei neroverdi Giorgio Squinzi, le parole dell'allenatore degli emiliani Roberto De Zerbi Sarà una partita difficile, affrontiamo un Brescia organizzato che ha anche giocatori importanti. Andiamo là per fare risultato. Stiamo affrontando le squadre nel loro periodo migliore, dalla Lazio fino al Brescia: li rispettiamo, la partita l’hanno fatta sempre, anche nelle sconfitte”. Per De Zerbi, bresciano di nascita, sarà una partita dal sapore particolare: "Di certo per me sarà gara speciale per me, sono nato a Mompiano nel quartiere dello stadio e in quella curva nord. Sono tifoso del Brescia, la carriera non può togliere questo aspetto, lo dico in maniera orgogliosa e non l'ho mai rinnegato, mi piace ricordarlo perché il calcio è passione. Domani però, nei novanta minuti, sarò col fuoco dentro: ora alleno il Sassuolo e darò tutto me stesso per il Sassuolo. La gara è complicata: loro sono in un buon momento ma a noi servono punti. Ripartiamo dal coraggio e dallo spirito visti con il Milan. Consigli è pronto, ma domani in porta va Pegolo. Non vorrei cambiare troppo, stiamo giocando con conoscenze e meccanismi buoni. Non dovranno mai mancare spirito e sangue agli occhi. Andare a San Siro e giocare così col Milan mi fa ben sperare, è un segno che siamo sulla strada giusta”.

"Balotelli mai vicino al Sassuolo"

De Zerbi ha anche parlato della possibilità che Balotelli potesse approdare al Sassuolo nella scorsa sessione di mercato: "Portare Mario al Sassuolo non è mai stato possibile, non c’è mai stato nulla di concreto e non è mai stato vicino al Sassuolo. Non so dire se sia difficile da gestire, non lo conosco di persona. Ma è un giocatore di grande talento, gli riconosco un grande potenziale".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche