Gol dalla panchina, nessuno come Muriel

Serie A
Massimiliano Nebuloni

Massimiliano Nebuloni

©Getty

L'Atalanta è la squadra di A ad aver segnato più di tutti con giocatori subentranti: il colombiano ha realizzato ben 7 gol partendo dalla panchina, rivelandosi l'arma in più per Gasperini. Caicedo nella Lazio, Cornelius nel Parma, ma anche Mancosu e Falco nel Lecce sono la prova di come si possa incidere a partita in corso

CORONAVIRUS, TUTTI GLI AGGIORNAMENTI

L'etichetta di bomber di scorta gli sta stretta come una medium, ma il meglio con l'Atalanta, Muriel lo ha offerto entrando a partita in corso. Premesso che la squadra di Gasperini è quella a segnare più di tutti con giocatori subentranti, il colombiano ne ha realizzati la metà (7 su 14) che hanno fruttato ai bergamaschi un tesoretto di 5 punti.

E avrà ancora 13 cartucce per consolidare un record che al momento spartisce con Di Vaio e Cossato, bomber di scorta di qualche anno fa rispettivamente di Juventus e Chievo. Malinovskyi è un altro che non ha bisogno di scaldarsi troppo per imprimere un segno. E nel tratto di strada che manca per completare la stagione, una risorsa preziosa dalla panchina potrà arrivare da quei giocatori abituati a togliere le... Castagne dal fuoco, di nome o di fatto Gasperini ne ha almeno uno per reparto.

muriel

Quasi ogni squadra ha un uomo della Provvidenza. Nel Parma c'è Cornelius, che nonostante abbia giocato spesso dall'inizio per l'infortunio di Inglese, il meglio lo ha dato entrando in corsa (5 gol). Liverani ha calato spesso l'asso sia con Mancosu (4) che con Falco.

A Genova si sono distinti Gabbiadini e Pandev, in gol il 26 ottobre scorso nella prima partita della storia in serie A che ha visto andare a segno tutti e tre i giocatori subentrati.  

Juric è un altro che spesso ci azzecca con i cambi, come spiegano gli exploit di Pazzini e soprattutto Pessina (4 gol dalla panchina per lui), o il recupero monstre col Torino - da 0-3 a 3-3 - grazie a tre panchinari. 

gol

SERIE A: SCELTI PER TE