Torino-Lazio 1-2, gol e highlights: rimonta firmata Immobile e Parolo

SERIE A

La squadra di Inzaghi (in tribuna per squalifica) vince in rimonta contro il Torino e continua a mettere pressione alla Juve. Granata in vantaggio al 5’ con un calcio di rigore di Belotti. Pari di Immobile a inizio ripresa e sorpasso di Parolo al 72’. Immobile e Caicedo ammoniti, saranno squalificati per il match contro il Milan

GENOA-JUVENTUS LIVE

TORINO-LAZIO 1-2

5' rig. Belotti (T), 48' Immobile (L), 72' Parolo (L)

 

TORINO (3-5-2): Sirigu; Lyanco, Nkoulou, Bremer (79' Djidji); De Silvestri (59' Ansaldi), Lukic (79' Millico), Rincon, Meité, Ola Aina (69' Edera); Belotti, Verdi (59' Berenguer). All. Longo

 

LAZIO (3-5-2): Strakosha; Patric (90' Anderson), Acerbi, Radu; Lazzari (90' Bastos), Milinkovic, Parolo, Luis Alberto, Jony (59' Lukaku); Immobile, Caicedo (59' Correa). All. S. Inzaghi

 

Ammoniti: Immobile (L), Caicedo (L), Verdi (T), Lukaku (L)

 

Il favore, il Toro, lo avrebbe fatto a se stesso prima che alla Juve. L’illusione di una vittoria prestigiosa ancorché utile in chiave salvezza si era materializzato al 5’ con il calcio di rigore trasformato da Belotti. La squadra di Longo non ha fatto i conti con una Lazio che continua a coltivare il sogno Scudetto. Immobile ha suonato la carica, Parolo ha ribaltato una sfida che avrebbe potuto chiudere anche i giochi. E, invece, indipendentemente dalla gara della Juve a Genoa, la vittoria del campionato per la Lazio resta ancora una possibilità concreta. La squadra di Inzaghi (squalificato nell’occasione) ha sinceramente meritato il successo giocando praticamente tutto l’incontro nella metà campo granata.

 

Gara già in salita per la Lazio dopo 5’. Il Toro approfitta di un angolo battuto da destra e di una carambola in area con tiro finale di Nkoulou respinto di mano da Immobile per usufruire di un calcio di rigore che Belotti trasforma per il suo 12° gol in campionato. Da quel momento in poi, la squadra di Inzaghi (squalificato e in tribuna) inizia a prendere campo. I biancocelesti sviluppano soprattutto sugli esterni, in particolare con Jony e approfittano di infilarsi in varchi centrali grazie alle abilità tecniche di Luis Alberto e Milinkovic-Savic che in due circostanze imbeccano bene Immobile nella profondità, ma il capocannoniere del campionato italiano è poco lucido in entrambe le circostanze e manda fuori. Il Toro prova a difendersi con ordine e via via si schiaccia verso la propria area. La Lazio non ha occasioni concrete, dalle parti di Sirigu passano un paio di traversoni pericolosi. Su uno di questi interviene Acerbi che mette dentro ma è pescato in posizione di fuorigioco. L’ultimo brivido del primo tempo al Toro lo porta Parolo che in girata, di testa, impegna Sirigu che disinnesca la conclusione in due tempi. Nota dolente: le ammonizioni per Immobile e Caicedo che saranno squalificati entrambi per la prossima gara.

 

Avvio di ripresa con una Lazio decisa a pareggiare i conti: nemmeno detto, già fatto, con Immobile che ritrova lucidità e infila Sirigu per l’1-1 e il 29° gol in campionato, 128 in serie A come un certo Gianni Rivera. La rete ha per un attimo scosso il Torino che ha avuto una reazione rabbiosa ma niente più. Troppo poco per impaurire una Lazio che ha ripreso a macinare gioco stanziandosi nella trequarti avversaria senza dare respiro alle possibilità granata. A sinistra, nel primo tempo Jony, dal suo ingresso Lukaku, sono stati devastanti. Il gol del vantaggio è arrivato proprio sugli sviluppi di un’azione dalla corsia mancina: primo tiro di Milinkovic al volo sul quale Sirigu si è superato, successiva conclusione di Parolo (deviata) sulla quale il portiere granata non ha potuto fare granché. Nel finale Longo si è giocato tutte le possibilità offensive a sua disposizione, ma lasciando pericolosi spazi alla Lazio per chiudere definitivamente il match. Alla fine, il risultato è stato di 2-1 in favore dei biancocelesti. Il Toro dovrà trovare punti altrove dopo la seconda sconfitta consecutiva. La Lazio ha battuto il colpo, ora sotto a chi tocca rispondere.

1 nuovo post
E' finita Torino-Lazio 1-2. La squadra di Inzaghi (in tribuna per squalifica) vince in rimonta contro il Torino e continua a mettere pressione alla Juve. Granata in vantaggio al 5’ con un calcio di rigore di Belotti. Pari di Immobile a inizio ripresa e sorpasso di Parolo al 72’. Immobile e Caicedo ammoniti, saranno squalificati per il match contro il Milan
- di Redazione SkySport24
90' Cinque minuti di recupero
- di Redazione SkySport24
Cambio!
90' Escono Lazzari e Patric, entrano Bastos e Anderson
- di Redazione SkySport24
86' Adesso la Lazio dopo aver profuso il massimo sforzo prova a controllare il match difendendosi e poi sfruttando gli spazi lasciati dai granata
- di Redazione SkySport24
Cambio!
80' Escono Bremer e Lukic, entrano Millico e Djidji
- di Redazione SkySport24

Parolo non segnava in trasferta in Serie A da novembre 2018, contro il Sassuolo.

- di Redazione SkySport24

Primo gol in questo campionato per Marco Parolo che non trovava la via della rete in Serie A dal maggio 2019, contro l'Atalanta, all'Olimpico.

- di Redazione SkySport24

Ciro Immobile ha segnato 29 gol in 29 giornate di campionato: l'unico giocatore in grado di fare meglio in SerieA è stato Antonio Valentin Angelillo con 31 reti allo stesso punto della stagione, nel 1959.

- di Redazione SkySport24
Cooling break
- di Redazione SkySport24
Ammonito!
73' Giallo a Lukaku
- di Redazione SkySport24
La descrizione del gol: iniziativa dalla sinistra di Lukaku che pesca sul secondo palo Milinkovic, il tiro del serbo è ribattuto da Sirigu, poi palla scaricata indietro a Parolo, la conclusione deviata beffa Sirigu che non può molto nella circostanza
- di Redazione SkySport24
Gol!
72' Lazio in vantaggio: segna Parolo
- di Redazione SkySport24
Cambio!
70' Entra Edera, esce Ola Aina
- di Redazione SkySport24
67' Adesso il Torino è tutto rinchiuso nei suoi 30 metri, la Lazio vuole vincere la partita
- di Redazione SkySport24

Luis Alberto ha fornito 14 assist in questa Serie A, eguagliando cosi' il suo record personale di passaggi vincenti confezionati in un singolo campionato, stabilito nel 2017/18.

- di Redazione SkySport24
62' Continua a spingere la Lazio e lo fa sempre da sinistra, cross di Radu, si allunga Milinkovic che trova l'impatto di testa ma non può essere preciso
- di Redazione SkySport24
Non semplice trasferta per i bianconeri che affrontano il Genoa bisognoso di punti salvezza. La formazione di Nicola è reduce dal pari di Brescia mentre la Juve ha vinto in casa 4-0 contro il Lecce. Sarri conferma il tridente Bernardeschi-Dybala-Ronaldo, in  difesa c'è Danilo terzino. Diretta su Sky Sport Uno alle 21.45. LE FORMAZIONI UFFICIALI
- di Redazione SkySport24
Cambio!
59' Escono Verdi e De Silvestri, entrano Ansaldi e Berenguer
- di Redazione SkySport24
Cambio!
59' Escono Jony e Caicedo, entrano Lukaku e Correa
- di Redazione SkySport24

Ciro Immobile raggiunge Gianni Rivera a quota 128 gol in Serie A.

- di Redazione SkySport24

SERIE A: SCELTI PER TE