Parma, Krause è il nuovo proprietario: "Ho realizzato un sogno, porterò i nuovi Cannavaro"

Serie A

Inizia l'era americana del club, con Krause Group che ha acquistato il 90% delle quote: "Dobbiamo restare in A, la retrocessione non è contemplata - le parole del nuovo proprietario - voglio investire sul settore giovanile e presentare un giorno i Cannavaro del futuro. Sarebbe meraviglioso poter riportare qui grandi campioni"

SERIE A, LE PROBABILI FORMAZIONI

Ora è ufficiale, inizia l'era americana del Parma: "La società composta dagli imprenditori parmigiani Guido BarillaGiampaolo DallaraMauro Del RioMarco Ferrari, Angelo GandolfiGiacomo MalmesiPaolo e Pietro Pizzarotti – e Krause Group – la società attraverso cui la famiglia americana Kraus econtrolla una diversificata serie di business che abbracciano retail, logistica, turismo, vino, real estate, agricoltura e club sportivi – sono felici di annunciare l’avvenuta acquisizione, da parte di Krause Group, della quota di controllo del Parma Calcio 1913“. Questo quanto si legge sul comunicato pubblicato sul sito ufficiale del club. In particolare Krause Group ha acquisito il 90% delle quote,  Nuovo Inizio il 9% e Parma Partecipazioni Calcistiche l'1% (quest'ultima è la società che riunisce l’azionariato diffuso dei tifosi).

Krause: "Ho realizzato un sogno"

vedi anche

Le maglie della Serie A 2020-2021. FOTO

Kyle Krause, presidente e Ceo di Krause Group, ha rilasciato le prime dichiarazioni ai microfoni di Sky Sport: "Il mio interesse per il calcio italiano deriva dal fatto che mia madre è italiana. Sono italoamericano e ho una grande passione per il "soccer". Ho visto l'opportunità di entrare nel calcio, speravo e sognavo un giorno di essere proprietario di una squadra in Italia. Quando si è presentata l'opportunità del Parma, con una città fantastica e una grande storia negli anni 90, con tifosi incredibili ed uno stadio stupendo, l'ho colta al volo. È fantastisco essere parte di questa esperienza". Poi chiosa sulla trattativa: "I proprietari che hanno acquistato il Parma cinque anni fa hanno fatto un lavoro fantastico riportando la squadra in Serie A. Ad un certo punto si sono sentiti di dover passare il testimone per continuare la crescita del club. La trattativa è andata bene anche grazie ai miei soci, sono contento di essere qui". 

"Obiettivo salvezza"

Ora è tempo di fare sul serio, anche perché il campionato è alle porte: "Dobbiamo restare in Serie A, la retrocessione non è contemplata - ha spiegato chiaramente Krause - collaborerò con persone straordinarie che sono qui da tanto tempo, parlerò con loro per organizzare la crescita di questa squadra, potenziando l'academy per far crescere giocatori che possano giocare in prima squadra. Abbiamo un nuovo allenatore, un nuovo presidente e un nuovo direttore sportivo. Dobbiamo imparare di pari passo con la squadra. Ai tifosi dico di avere pazienza, devo imparare. È stato bellissimo incontrarli. Mercato? Sarebbe meraviglioso poter riportare giocatori di grandi livello a Parma. Vorrei rivedere la rosa tra dieci anni e vedere la sua crescita. Spero di presentare i Cannavaro del futuro, cresciuti con i nostri colori".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche