Covid, Giampaolo: "C'è disparità, ma lo show deve continuare"

Torino
giampaolo conferenza

Alla vigilia della gara col Cagliari (Izzo e Zaza non convocati) l'allenatore granata ha fatto un bilancio del mercato e si è soffermato sull'impatto della pandemia di coronavirus sul campionato.

"Il quadro sanitario è più complesso di come si pensasse, la stagione ancora non è cominciata, abbiamo giocato solo tre partite, noi del Toro due. Penso che si farà il possibile per portarla a termine, lo spettacolo deve andare avanti". Il tecnico del Torino, Marco Giampaolo, parla così ai microfoni di Torino Channel.

Situazione coronavirus

Tra i granata, che domani ospitano il Cagliari, è stato individuato un calciatore positivo, oltre a due membri dello staff. "Il dubbio che mi sorge dal punto di vista tecnico è che ci sono squadre che su trenta calciatori hanno già il 90 per cento che ha avuto il problema Covid - la riflessione dell'allenatore del Toro -, da noi solo tre e quindi potenzialmente siamo sempre a rischio di perdere i calciatori, a differenza del Genoa che li ha avuti in una sola volta. Questo determinerà disparità".

"Molto curioso di scoprire Gojak"

leggi anche

Serie A, tutte le probabili formazioni

C'è grande curiosità per vedere all'opera Amer Gojak, l'ultimo acquisto del Torino. "E' stato molto seguito dallo scouting - ha detto Giampaolo a proposito del bosniaco classe 1997 -: è un calciatore cui abbiamo dato la collocazione di mezzala, quindi ricoprirà quel ruolo. Oggi lo vedrò per la prima volta, avrò modo di scoprire meglio le sue caratteristiche".

"Il mercato non è sempre liscio, ma sono soddisfatto"

Giampaolo ha poi fatto un bilancio del mercato del Torino: "Nel momento in cui il mercato si chiude, sono soddisfatto dieci. Si è fatto il massimo di quello che si poteva fare, il mercato non fila sempre liscio come si vorrebbe o come sono i tuoi pensieri, ma io sono sempre contento dei calciatori che alleno e non di quelli che non ho e avrei potuto avere. E ora tocca a noi: la rosa numericamente è giusta, voglio costruire qualcosa di positivo con ciò che ho".

Non convocati Izzo e  Zaza

Tra i convocati per la sfida contro il Cagliari mancano all'appello Armando Izzo e Simone Zaza. Il tecnico, inoltre, ha lasciato a casa anche Erick Ferigra, mentre Daniele Baselli prosegue nel suo percorso riabilitativo. 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche