Genoa-Milan 2-2, gol e highlights: la doppietta di Destro non basta, pari di Kalulu

serie a

Dopo un primo tempo con poche occasioni da gol e terminato sullo 0-0, ripresa pazzesca a Marassi tra Genoa e Milan. La squadra di Maran passa in vantaggio con Destro. Calabria trova il pareggio con una gran conclusione da fuori. Ancora Destro batte Donnarumma di testa su assist di Ghiglione. A meno di 10’ dal termine arriva il 2-2 di Kalulu. Il Milan resta primo con un punto di vantaggio sull'Inter

GENOA-MILAN 2-2 (Highlights - Pagelle)

47' e 60' Destro (G), 53' Calabria (M), 83' Kalulu (M)

 

GENOA (4-4-2): Perin; Goldaniga, Bani, Masiello, Lu. Pellegrini (46' Czyborra); Ghiglione, Lerager, Sturaro (46' Behrami), Pjaca (68' Melegoni); Destro (76' Scamacca), Shomurodov (85' Radovanovic). All. Maran

 

MILAN (4-2-3-1): G. Donnarumma; Calabria, Kalulu, Romagnoli, Dalot; Tonali (77' Brahim Diaz), Kessié; Castillejo (55' Saelemaekers), Calhanoglu, Leao; Rebic (55' Hauge). All. Pioli

 

Ammoniti: Lu. Pellegrini, Romagnoli, Castillejo, Leao, Radovanovic

 

Le difficoltà sono arrivate, dovute alle assenze, dovute alla fatica. Che nelle ultime due partite non sia stato il Milan ammirato da ormai diversi mesi a questa parte è lampante, ma che la squadra di Pioli sappia tirarsi fuori dalle difficoltà e sappia raccimolare anche il minimo sindacale è sintomo di una squadra presente, che sa soffrire e che ha la consapevolezza che per rimanere ai vertici di questo campionato ci sarà da battagliare a ogni partita. Il Milan pareggia la seconda gara consecutiva e vede assottigliarsi il vantaggio sull'Inter che ora è a una sola lunghezza di distanza. Ma la squadra di Pioli avrebbe potuto perdere, ma anche vincere in un finale concitatissimo. Merito al Genoa che ha saputo far fronte al momento complicato e ha gettato il cuore oltre l'ostacolo per guadagnare, con merito, un risultato positivo.

 

Rossoneri con numerose assenze, specie in difesa: fuori Hernandez affaticato e sostituito da Dalot, fuori Kjaer e Gabbia per il giovanissimo Kalulu. Non c'è nemmeno Ibra e al suo posto gioca Rebic con Leao, Castillejo e Calhanoglu a supporto. Manca Bennacer e gioca Tonali. Maran rilancia Destro con Pjaca e schiera una formazione molto aggressiva e compatta. Il primo tempo parte con ritmi non particolarmente alti, il Milan non riesce a mostrare il solito gioco, merito di un Genoa che non concede spazi. Ci provano Castillejo e Calhanoglu dalla distanza, mentre la formazione di Maran è pericolosa in contropiede e con Destro sfiora il vantaggio. La risposta rossonera arriva con Rebic che dopo una gran giocata, a tu per tu con Perin, si fa parare la conclusione. Il Milan commette tanti errori in fase di impostazione, Leao non sembra essere nella serata giusta e Calhanoglu fa quel che può per rifornire l'attacco, ma non basta.

Nella ripresa la gara cambia radicalmente, merito del gol dopo soli 2' di Destro che sfrutta una bella giocata di Shomurodov con gran parata di Donnarumma per ribadire in rete il pallone respinto dal portiere del Milan. La reazione rossonera non si fa attendere, è rabbiosa e poco organizzata e non a caso la rete del pareggio arriva grazie a una conclusione dalla lunga distanza di Calabria. Sull'1-1, con i cambi effettuati da Pioli (Hauge e Saelemaekers), il Genoa sembra destinato a una gara di sofferenza. Non è così, perché la squadra di Maran ha la capacità di riproporsi e ancora da destra (da rivedere la prova di Dalot) colpisce con un bel cross di Ghiglione per la testa di Destro che batte Donnarumma per la seconda volta. Il Milan non si dà per vinto, Pioli inserisce anche Brahim Diaz e parte l'assalto a Perin. A 7' dalla fine, Romagnoli corregge di testa un angolo di Calhanoglu, s'inserisce Kalulu che mette dentro da pochi passi. Il finale è concitato, il Milan attacca con tutti i suoi effettivi e il Genoa rischia il colpaccio con una semirovesciata di Scamacca parata da Donnarumma. Alla fine il 2-2 è un risultato giusto, il Milan mantiene il primo posto, la prestazione del Genoa può segnare la svolta in campionato per i rossoblu.

1 nuovo post
Dopo un primo tempo con poche occasioni da gol e terminato sullo 0-0, ripresa pazzesca a Marassi tra Genoa e Milan. La squadra di Maran passa in vantaggio con Destro. Calabria trova il pareggio con una gran conclusione da fuori. Ancora Destro batte Donnarumma di testa su assist di Ghiglione. A meno di 10’ dal termine arriva il 2-2 di Kalulu. Il Milan resta primo
- di Redazione SkySport24
90' Quattro minuti di recupero
- di Redazione SkySport24
89' Che parata Donnarumma che toglie dall'incrocio dei pali una sforbiciata di Scamacca
- di Redazione SkySport24
88' Il Milan continua ad attaccare cercando di vincere la partita, il genoa si difende strenuamente
- di Redazione SkySport24

Il Milan ha segnato almeno due gol in 14 partite consecutive: record assoluto nella storia della Serie A, superato il Torino 1948 (13).

- di Redazione SkySport24
Cambio!
85' Entra Radovanovic, esce Shomurodov
- di Redazione SkySport24
La descrizione del gol: dagli sviluppi di un angolo da destra Romagnoli corregge per Kalulu che si ritrova la palla a un paio di metri dalla porta e batte Perin
- di Redazione SkySport24
Gol!
83' Pareggia il Milan: gol di Kalulu
- di Redazione SkySport24
82' Il Milan adesso attacca con tutti i suoi effettivi, il Genoa si difende a oltranza
- di Redazione SkySport24
78' Il Milan sviluppa da destra a sinistra, calcia Hauge sul palo lungo, ma la palla esce di un soffio
- di Redazione SkySport24
Cambio!
77' Esce Tonali, entra Brahim Diaz
- di Redazione SkySport24
Cambio!
76' Escono Destro e Sturaro, entrano Scamacca e Behrami
- di Redazione SkySport24
Cambio!
68' Esce Pjaca, entra Melegoni
- di Redazione SkySport24

Mattia Destro ha realizzato una doppietta in Serie A per la prima volta da dicembre 2017, con la maglia del Bologna.

- di Redazione SkySport24

Tra le squadre dei maggiori cinque campionati europei con almeno 20 partite nel periodo, solo Milan e Bayern Monaco sono sempre andate a segno in campionato nel post-lockdown.

- di Redazione SkySport24
La descrizione del gol: Ghiglione dalla destra mette un gran pallone in mezzo, Destro sceglie bene il tempo anticipa Kaluli e di testa batte ancora Donnarumma
- di Redazione SkySport24
Gol!
60' Il Genoa torna avanti: ancora Destro
- di Redazione SkySport24

Davide Calabria non segnava da 15 partite in Serie A, dallo scorso luglio.

- di Redazione SkySport24
La descrizione del gol: Calabria recupera palla ai 35 metri dalla porta di perin, guadagna spazio davanti a sé e poi lascia partire un gran destro che trafigge Perin all'angolino
- di Redazione SkySport24
Cambio!
55' Escono Castillejo e Rebic, entrano Hauge e Saelemaekers
- di Redazione SkySport24

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.