Marchetti, Ferrari distrutta da un dipendente di un autolavaggio mentre lui si allenava

genoa

Disavventura per il portiere del Genoa che aveva consegnato la sua Ferrari ad un autolavaggio. Il dipendente incaricato di riconsegnarla, però, l'ha distrutta mentre la riportava al giocatore rossoblù

CALCIOMERCATO, TUTTE LE TRATTATIVE LIVE

Brutto inizio di settimana per Federico Marchetti. La Ferrari del portiere del Genoa, infatti, è rimasta distrutta mentre lui era ad allenarsi. L'estremo difensore dei rossoblù aveva deciso di portare la sua macchina in un autolavaggio, consegnando le chiavi agli stessi dipendenti per la riconsegna. L'addetto dell'autolavaggio, però, al momento di riportargliela non ha probabilmente fatto i conti con la potenza dell'auto e ha finito per perdere il controllo, schiantandosi su un guardrail nel quartiere Multedo di Genova e danneggiando anche alcuni veicoli in sosta: l'uomo alla guida della Ferrari è rimasto illeso. La disavventura è capitata quando Marchetti era al Centro sportivo "Signorini", impegnato in una seduta di allenamento in vista della trasferta di Coppa Italia in casa della Juventus (in programma mercoledì alle 20.45), match in cui partirà titolare.

La Ferrari distrutta di Marchetti
La Ferrari distrutta di Marchetti

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.