Lazio-Cagliari, Inzaghi: "Siamo molto avanti col rinnovo e ne sono felice"

lazio

L’allenatore della Lazio in conferenza stampa: "Ho avuto un incontro con la società e sono contento, perché sapete tutti cosa significa questo club per me. Il Cagliari sta facendo buone prestazioni, sarà una gara insidiosa"

LAZIO-CAGLIARI LIVE

Le attenzioni sono focalizzate tutte sul presente, ma intanto Simone Inzaghi e la Lazio guardano anche al futuro, insieme. "Ho incontrato la società, sono molto positivo come lo è il presidente. In questi giorni Lotito è stato impegnato in Lega, lo rivedrò sicuramente in queste ore. Siamo molto avanti e sono contento perché sapete tutti cosa rappresenta per me questa società e questa maglia" ha detto Simone Inzaghi a proposito di un rinnovo sempre più imminente. La Lazio intanto si prepara ad affrontare il Cagliari e l’allenatore in conferenza ha ribadito che non vuole cali: "È una partita molto insidiosa, i rossoblù stanno facendo poco come punti ma le prestazioni sono buone, ho visto l'ultima partita: hanno ottime qualità, giocano un bel calcio. Hanno qualche defezione e ce li aspettiamo con un modulo speculare al nostro e abbiamo lavorato in tal senso. Per quello che ha mostrato, il Cagliari non merita la classifica attuale. Noi siamo in trend positivo, è un grande banco di prova per vedere la maturità della squadra e soprattutto conterà molto l'approccio con cui entreremo in campo perché troveremo una squadra che ha bisogno di punti e che ha ottime qualità individuali".

Inzaghi: "Milinkovic-Savic è uno dei nostri top player"

vedi anche

Le probabili formazioni di Serie A

Ha fatto discutere un’intervista rilasciata da Sergej Milinkovic-Savic, in cui il centrocampista ha confessato di sognare il Real Madrid. Inzaghi si è espresso così sulla questione: "Penso che abbia fatto grandissimi progressi, è uno dei nostri top player e in questo momento sta avendo un rendimento molto buono. Sappiamo che sa unire qualità e quantità con prestanza fisica, ci aiuta in tanti momenti della gara e deve continuare così, guardando sempre al domani. Ha avuto 2-3 giorni di recupero perché aveva avuto un leggero problema dopo l'Atalanta, ma l'ho visto bene e con ottime motivazioni per fare una grande gara".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.