Cagliari, Di Francesco verso l'esonero: per la sostituzione contatti con Semplici

Serie A

L'allenatore rossoblù è a un passo dall'esonero dopo aver collezionato la terza sconfitta consecutiva e un solo punto nelle ultime 10 partite di campionato: per la sostituzione la prima idea porta a Leonardo Semplici, con il quale sono stati avviati i contatti in queste ore. Arriverà anche una nuova figura dirigenziale: accordo trovato per il ritorno di Capozucca

CAGLIARI-TORINO 0-1, GOL E HIGHLIGHTS

La sconfitta interna contro il Torino rischia seriamente di essere fatale a Eusebio Di Francesco: l'allenatore del Cagliari è infatti a un passo dall'esonero, dopo aver collezionato la terza sconfitta consecutiva e un solo punto nelle ultime 10 partite. Il presidente Giulini insieme alla dirigenza rossoblù sta valutando in queste ore la situazione, ma l'ipotesi di un cambio in panchina si fa sempre più concreta: dopo i segnali di fiducia delle scorse settimane, con il rinnovo di contratto firmato il 24 gennaio scorso da Di Francesco, il mancato cambio di rotta in casa Cagliari dovrebbe portare a un ribaltone. Manca ancora la decisione ufficiale, ma al momento la posizione dell'allenatore rossoblù è decisamente in bilico. Al termine della gara Giulini si è intrattenuto a lungo all'interno dello spogliatoio del Cagliari, alla presenza sia della squadra che di Di Francesco.

Semplici prima idea per la sostituzione

leggi anche

Ancora Bremer, il Toro vince e inguaia il Cagliari

In caso di esonero, a questo punto sempre più probabile, la prima idea per la panchina del Cagliari porta al nome di Leonardo Semplici: in queste ore la dirigenza rossoblù ha avviato i contatti con l'ex allenatore della Spal (che prima dovrà rescindere l'accordo ancora in essere con il club emiliano) per cercare un'intesa su contratto e staff tecnico. In alternativa gli altri nomi nella testa del presidente Giulini sono quelli di Walter Mazzarri (che però difficilmente accetterà una panchina a campionato in corso), Vincenzo Montella e anche due allenatori che hanno già guidato il Cagliari in passato come Walter Zenga e Massimo Rastelli.

Torna Capozucca, lavorerà con il ds Carta

Il Cagliari lavora per definire la questione allenatore, tra esonero di Di Francesco e scelta del sostituto. Ma il club rossoblù pensa anche ad arricchire lo staff con una nuova figura dirigenziale di supporto. E, a riguardo, è stato praticamente trovato l'accordo con Stefano Capozucca. L'arrivo dell'ex direttore sportivo del Genoa, che ha già lavorato a Cagliari, tra il 2015 e il 2017, non andrà comunque a incidere sulla posizione dell'attuale ds Pierluigi Carta, molto apprezzato dal presidente Giulini. Per Capozucca, quindi, si tratterà di un ritorno, con il numero uno rossoblù che punta dunque ad arricchire anche la dirigenza per affrontare questo momento difficile e ripartire per inseguire la salvezza. 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.