Inzaghi prima di Lazio-Spezia: "Il rinnovo di contratto si farà"

lazio

L'allenatore della Lazio ha fatto il punto sul suo futuro: "Col presidente Lotito nessun problema, ci vedremo per capire il da farsi. Io sono contento di quanto fatto e spero di andare avanti per tanti altri anni"

TUTTE LE PROBABILI FORMAZIONI DI SERIE A

"Il presidente lo sa, la Lazio è la mia prima scelta. Questo matrimonio può continuare nel migliore dei modi senza se e senza ma", lo ha detto Simone Inzaghi alla vigilia della sfida con lo Spezia parlando del suo rinnovo contrattuale. Poi ha aggiunto: "Sono contento di quanto fatto in questi anni e spero di andare avanti per tanti altri. Come in tutte le famiglie ora dobbiamo sederci e vedere il da farsi".

"Immobile da valutare"

covid

Focolaio azzurro, la situazione dei club di A

L'obiettivo, poi, resta rimanere in Champions League. "Abbiamo fatto qualcosa di importante anche quest'anno - ha continuato il tecnico biancocelesti - ma l'Atalanta è messa meglio. La corsa è ancora lunga, ma vogliamo rimanere nell'Europa che conta". Contro lo Spezia, però, mancherà Luis Alberto e Inzaghi sulla titolarità di Immobile non si sbilancia: "Valuterò dopo averci parlato. Ha giocato 90 minuti su un sintetico in Nazionale, ma mi sembrava in discrete condizioni".

"Daniel come Mirko"

approfondimento

Lazio, l'ultimo saluto a Daniel Guerini. FOTO

Infine un pensiero a Daniel Guerini: "Ieri è stata una giornata triste e dolorosa per il mondo Lazio, mi ha fatto tornare indietro nel tempo con la tragedia di Mirko Fersini (giovane degli allievi della Lazio, morto nel 2012 a 17 anni dopo una settimana di coma in seguito a un incidente stradale col suo scooter, ndr)".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.