Cagliari, stop di tre mesi per Ladinetti: riscontrate "alterazioni cardiologiche"

CAGLIARI
ladinetti 1

Il club rossoblù ha annunciato sul proprio sito ufficiale che il centrocampista classe 2000 sarà costretto a sospendere la sua attività agonistica per 3 mesi: le visite mediche, infatti, hanno riscontrato "alterazioni cardiologiche che renderanno necessari ulteriori accertamenti clinici e strumentali"

Riccardo Ladinetti dovrà restare fermo per i prossimi tre mesi a causa di "alterazioni cardiologiche" riscontrate durante le visite mediche periodiche a cui i calciatori del Cagliari sono stati sottoposti. Ad annunciarlo è stata la stessa società rossoblù attraverso un comunicato ufficiale pubblicato sul proprio sito ufficiale. Il classe 2000, quindi, dovrà fare ulteriori controlli, ma nel frattempo dovrà sospendere la sua attività agonistica. Questo il report del Cagliari: "In occasione delle visite mediche periodiche alle quali è stato sottoposto Riccardo Ladinetti, ai fini del rinnovo della certificazione medico-sportiva agonistica, gli esami hanno evidenziato delle alterazioni cardiologiche che renderanno necessari ulteriori accertamenti clinici e strumentali. Il calciatore dovrà pertanto ora osservare un periodo di sospensione degli allenamenti di tre mesi, le sue condizioni verranno monitorate dallo staff medico del Club".

La storia di Riccardo Ladinetti

approfondimento

Le nuove maglie della Serie A 2021-2022. FOTO

Cagliaritano doc, nato a Cagliari e cresciuto nella squadra della sua città. Dai dieci anni fino alla Primavera, di cui è stato anche capitano. Ladinetti si apprestava a iniziare questa nuova stagione con la voglia di conquistarsi uno spazio importante nel Cagliari, dopo l'annata in prestito all'Olbia. In Serie C, con quest'altra squadra sarda, ha collezionato 29 partite e segnato 2 gol. Nella stagione precedente, invece, il centrocampista classe 2000 aveva avuto la possibilità di realizzare il suo sogno di esordire in Serie A con la maglia del Cagliari, scendendo in campo nell'ultima parte del campionato, quella post lockdown. Per lui tre presenze contro Sassuolo, Udinese e Milan.  

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche