Venezia-Twente 1-0: amichevole decisa di un gol di Forte

amichevole
©LaPresse

Il neopromosso Venezia di Paolo Zanetti continua la sua tournée in Olanda. In amichevole, gli arancioneroverdi hanno battuto il Twente. Decisivo il gol di Forte al 63'. Venerdì 6 agosto l'ultima amichevole in terra olandese contro il Groningen

VENEZIA-TWENTE 1-0

63' Forte

 

Venezia (4-3-3): Maenpaa; Ebuehi, Modolo, Ceccaroni, Molinaro; Dor Peretz, Fiordilino, Dezi; Johnsen, Forte, Di Mariano. All.: Zanetti. 

Twente (4-4-2): De Lange; Hilgers, Dumic, Bruns, Markelo; Staring, Bosch, Dyulgerov, Van Leeuwen; Ugalde, Rots.. All.: Jans. 

 

Si avvicina a grandi passi l'esordio del Venezia in Serie A, diciannove anni dopo l'ultima volta. Per prepararsi al meglio, la squadra allenata da Paolo Zanetti sta svolgendo una tournée in Olanda. E dopo la vittoria nella prima amichevole in terra olandese contro l'Utrecht, il Venezia ha battuto questo martedì anche il Twente (che sabato affronterà anche la Lazio alle 19:30, partita che verrà trasmessa su Sky Sport), nonostante gli avversari fossero avanti con la preparazione (l'Eredivisie inizierà una settimana prima rispetto alla Serie A). Decisivo Francesco Forte per l'1-0 finale. Venerdì 6 agosto è in programma l'ultima amichevole in Olanda per il Venezia: i ragazzi di Zanetti affronteranno il Groningen prima di rientrare in Italia e ultimare la preparazione in vista dell'inizio del campionato di Serie A.

La cronaca dell'incontro

leggi anche

Under 21 in Serie A: quelli che valgono di più

Nel primo tempo il Twente si è reso più pericoloso: bravi sono stati Maenpaa e i difensori del Venezia a sventare i pericoli arrivati soprattutto da Ugalde e Rots, i due attaccanti della squadra olandese. Per la squadra di Zanetti, una sola occasione da gol creata nei primi quarantacinque minuti, sviluppata su calcio di punizione dal cui cross si è creata una possibilità da gol sventata poi dai difensori del Twente. Nel secondo tempo invece il Venezia è sembrato più pimpante: pericolosi Modolo e Di Mariano, prima dell'occasione da gol finalizzata da Forte, che poco dopo l'ora di gioco, servito da Aramu, ha saputo spiazzare il portiere avversario per l'1-0 che sarà il risultato finale dell'incontro. Negli ultimi minuti il Twente si è reso più pericoloso ma il Venezia è comunque riuscito a mantenere la sua porta inviolata e a vincere la partita. 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche