Genoa, closing concluso oggi: Zangrillo nuovo presidente

ufficiale
Foto Twitter @GenoaCFC

Definito ufficialmente il passaggio di proprietà: Enrico Preziosi cede il club al fondo americano 777 Partners. Il professor Alberto Zangrillo nuovo presidente della società rossoblù

GENOA-ROMA LIVE

Lunedì 15 novembre 2021 verrà ricordato come il giorno che ha dato ufficialmente il via all'era di 777 Partners alla guida del Genoa. Nel pomeriggio è stato infatti firmato il closing che ha ratificato il passaggio di proprietà da Enrico Preziosi al fondo americano, che ha ormai preso il comando del club rossoblù da un paio di mesi a questa parte. Il documento è stato firmato a Milano alla presenza dello stesso Preziosi, di Andres Blazquez (in rappresentanza del fondo 777 Partners) e di Alberto Zangrillo, che ricoprirà la carica di presidente nella nuova società. Si chiude dunque l'era Preziosi, che acquistò la società nell'estate del 2003 ed è rimasto al comando del Genoa per 18 anni. A comunicarlo ufficialmente è lo stesso club rossoblù con una nota ufficiale: "È stato definito oggi il closing per la cessione del Genoa CFC. La holding 777 Partners è la nuova proprietaria del club più antico del calcio italiano. Il Professor Alberto Zangrillo ha fatto il suo ingresso nel consiglio d’amministrazione del Club ed è il nuovo Presidente".

Alberto Zangrillo, chi è il nuovo presidente del Genoa

leggi anche

Medicina e Genoa: chi è Zangrillo

La figura di Alberto Zangrillo rientra in quelli che erano i parametri ricercati dal fondo americano per la carica di nuovo presidente, ovvero di un profilo riconosciuto a livello nazionale e che rappresentasse al meglio il tifo genoano. Da sempre tifoso rossoblù, il professor Zangrillo è primario dell’Unità Operativa di Anestesia e Rianimazione Generale e Cardio-Toraco-Vascolare all'ospedale San Raffaele di Milano, noto anche per essere il medico personale di Silvio Berlusconi. E proprio al suo illustre paziente è legato un episodio del passato, che certifica una volta di più la fede genoana di Zangrillo. Nel 2017 fu proprio il professore a cercare di convincere l'ex proprietario del Milan ad acquistare il Genoa, una volta scoperto che Preziosi era alla ricerca di compratori. Alla fine non se ne fece nulla, con Berlusconi che un anno più tardi avrebbe dato il via a una nuova avventura calcistica, acquistando il Monza. Adesso tocca a Zangrillo in prima persona: sarà lui il presidente del nuovo Genoa americano.

"È per questo che lottiam"

Poco dopo l'ufficialità dell’incarico di presidente del Genoa, il professor Alberto Zangrillo ha pubblicato su Twitter una foto che ritrae un’esultanza della squadra davanti ai tifosi rossoblù, con la scritta “È per questo che lottiam”. Il riferimento è a un coro dei sostenitori del Genoa che sognano la decima stella, visto che il club rossoblù ha in bacheca ben 9 scudetti.