Atalanta, l'annuncio di Percassi: "Gasperini ha firmato il rinnovo fino al 2024"

atalanta

L'annuncio dell'amministratore delegato nerazzurro Luca Percassi dopo la vittoria contro il Venezia: "Felici di comunicare di aver formalizzato un accordo già trovato tempo fa: Gasperini ha firmato fino al 2024, con opzione per il 2025. È la dimostrazione di come lui creda nel progetto della società". La gioia dell'allenatore: "È il ringraziamento per un ambiente che mi sta dando grandi soddisfazioni"

ATALANTA-VENEZIA 4-0, HIGHLIGHTS

Atalanta devastante con un super Pasalic (tripletta) e con il primo gol in Italia di Koopmeiners: Venezia travolto per 4-0 e tre punti importanti conquistati con la terza vittoria consecutiva. Momento magico per i nerazzurri, l'ennesimo della gestione Gasperini. Che dura dal 2016 e durerà, quantomeno, per i prossimi due anni e mezzo. L'allenatore ha infatti firmato il rinnovo di contratto fino al 2024, con opzione per il prolungamento per un'altra stagione. Ad annunciarlo è stato Luca Percassi, ai microfoni di Sky Sport: "In mattinata abbiamo formalizzato il prolungamento di contratto con Gasperini - le parole dell'amministratore delegato nerazzurro – Abbiamo trovato il tempo per farlo dopo che l'accordo era già stato trovato da tempo ed è fino al 2024, con opzione per il 2025. Questa è la dimostrazione che Gasperini crede nel nostro progetto e che l'Atalanta crede nel proprio allenatore. Siamo felici di annunciarlo dopo un'importante vittoria in casa".

"Boga? Siamo sempre vigili sul mercato"

"L'Atalanta una sua storia e dobbiamo continuare a lavorare, senza distoglierci da quella che è la realtà - prosegue - Anche in questa partita Gasperini ha buttato in campo due giocatori del nostro settore giovanile, da qui partiamo per arrivare alle grandi partite. Mercato? In ogni sessione l'Atalanta è attenta per rinforzarsi, vediamo cosa succederà. Boga è un giocatore importante di una società amica. Siamo contenti dei nostri giocatori, ma se ci saranno delle occasioni le sfrutteremo".  

Gasperini: "Napoli-Atalanta da scudetto? Non abbiamo ancora questa dimensione"

leggi anche

Pasalic show, la Dea non si ferma: 4-0 al Venezia

Soddisfatto, per la vittoria e per il rinnovo, Gian Piero Gasperini: "Ci stiamo allenando bene, venivamo da una partita importante come quella contro la Juventus ma c'erano tanti giocatori meritevoli di scendere in campo – le parole dell'allenatore a Sky Sport – Se ci fosse stato un altro tipo di avversario sarebbe stato uguale, perché le risposte che ricevo quotidianamente sono importanti. Rispetto a Torino c'erano sette giocatori diversi, ma ero convinto che la squadra avrebbe avuto l'atteggiamento giusto. A Napoli sfida da scudetto? Non è questo il momento, almeno da parte nostra. Il Napoli, per quello che ha fatto vedere in questo 14 partite, certamente gioca per lo scudetto, mentre noi non abbiamo ancora acquisito questa maturità e questa dimensione, ma siamo molto vicini come punti. Abbiamo questa voglia di misurarci, questa curiosità, ma in questo momento ancora non siamo al loro livello".

"Rinnovo? Ringraziamento per un ambiente che mi dà grandi soddisfazioni"

Sul rinnovo, aggiunge: "L'accordo c'era da tempo, ora l'abbiamo siglato. Ma non è altro che il ringraziamento, da parte mia, verso quest'ambiente che mi sta dando grandi soddisfazioni. Non è solo una scelta calcistica, ma la dimostrazione di un feeling che ormai va avanti da tempo", spiega Gasperini. Che alla fine parla dell'inizio di stagione dell'Atalanta: "La preparazione è stata anomala a causa dell'Europeo e della Copa America, è stata quindi differenziata individualmente. Abbiamo avuto delle difficoltà che hanno causato degli infortuni che non avevamo mai avuto, soprattutto di natura muscolare. Ora, finalmente, ne stiamo venendo fuori. Personalmente credo che la preparazione sia un momento importante, ma non determinante per tutta la stagione", conclude.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche