Venezia
Caldara M. 3'Aramu M. 65' (Rig.)Okereke D. 74'
Serie A 
Fine
3 - 2
Roma
Shomurodov E. 43'Abraham T. 47'
Serie A 
Fine
Venezia3 - 2 Roma
Fine
  • PREVIEW
  • FORMAZIONI
  • LIVE
  • STATISTICHE
  • HIGHLIGHTS
  • CORRELATI

Probabili formazioni di Venezia-Roma

Giallorossi in emergenza difensiva. Mou studia il passaggio al 3-4-1-2 con la novità Shomurodov e l'inserimento di El Shaarawy. Pellegrini stringe i denti e ci sarà dal 1'. Ballottaggio Forte-Henry per Zanetti. Venezia-Roma, ore 12.30, in diretta su Sky Sport, Sky Sport 251 e Sky Sport 4K

VENEZIA-ROMA LIVE

Tre punti per lasciarsi alle spalle il ko con il Milan nel turno precedente: è questo l’obiettivo della Roma che alle ore 12.30 sfiderà il Venezia al Penzo nella gara valida per la 12^ giornata di Serie A. I giallorossi arrivano al match con 19 punti, la squadra di Zanetti – che ha pareggiato per 0-0 contro il Genoa nel turno precedente – ha invece 9 punti in classifica. Venezia-Roma, ore 12.30, in diretta su Sky Sport Calcio (satellite, digitale terrestre e internet), Sky Sport 251 (satellite e internet) e Sky Sport 4K (sul 213 di Sky Q via satellite).

La probabile formazione del Venezia

approfondimento

Quanti infortunati: situazione squadra per squadra

Zanetti ritrova Ampadu che farà da schermo davanti alla difesa, mentre ai sui fianchi agiranno Crnigoj e Busio. In difesa nuova chance dal primo minuto per Caldara, a sinistra dovrebbe giocare l’esperto Molinaro, leggermente favorito nel ballottaggio con Haps. Il grande dubbio di Zanetti riguarda la punta centrale dove Forte ed Henry si contendono una maglia: ballottaggio per ora vinto dall’italiano, che sarà sostenuto da Aramu e Okereke.

VENEZIA (4-3-3) Probabile formazione: Romero; Mazzocchi, Caldara, Ceccaroni, Molinaro; Crnigoj, Ampadu, Busio; Aramu, Forte, Okereke. Allenatore: Zanetti.

La probabile formazione della Roma

leggi anche

Mourinho: "Siamo tutti Abraham, si sbloccherà"

Emergenza in difesa in casa giallorossa, con José Mourinho che dovrà rinunciare a Smalling e ai terzini sinistri Vina e Calafiori oltre al lungodegente Spinazzola. Un dato che sta spingendo lo Special One a cambiare modulo, passando al 3-4-1-2. Al centro ci sarebbe Kumbulla, con ai suoi lati Mancini e Ibanez. Sulla destra invece agirebbe Karsdorp con El Shaarawy - a segno contro Milan e Bodo Glimt, a sinistra. A centrocampo spazio a Cristante con Veretout. Sulla trequarti ci sarà Pellegrini, che stringerà i denti dopo il problema al ginocchio. In attacco in pole c'è Shomurodov accanto a Abraham, con Mourinho che in conferenza ha ribadito la fiducia nei confronti dell’attaccante inglese. Gli esclusi sarebbero ZanioloMkhitaryan.

ROMA (3-4-1-2) Probabile formazione: Rui Patricio; Mancini, Kumbulla, Ibanez; Karsdorp, Cristante, Veretout, El Shaarawy; Pellegrini; Shomurodov, Abraham. Allenatore: Mourinho.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport