Venezia
Aramu M. 55'
Serie A 
Fine
1 - 1
Juventus
Morata Á. 32'
Serie A 
Fine
Venezia1 - 1 Juventus
Fine
  • PREVIEW
  • FORMAZIONI
  • LIVE
  • STATISTICHE
  • HIGHLIGHTS
  • CORRELATI

Probabili formazioni Venezia-Juventus

Zanetti punta su Ampadu in difesa e conferma Herny in avanti, Allegri ritrova De Sciglio e ripropone il 4-2-3-1 con Dybala alle spalle di Morata. Le probabili formazioni di Venezia-Juventus

VENEZIA-JUVE LIVE

Il Venezia per lasciarsi alle spalle le tre sconfitte consecutive, l’ultima pesantissima contro il Verona (da 3-0 a 3-4), la Juventus per continuare la risalita in classifica dopo gli ultimi due successi contro Salernitana e Genoa. Al Penzo, ore 18, il Venezia di Zanetti (15 punti) sfida i bianconeri (27 punti) di Max Allegri nella 17^ giornata di campionato.

Venezia, Ampadu in difesa: in avanti confermato Henry

Zanetti deve rinunciare allo squalificato Ceccaroni, in mezzo in difesa gioca Ampadu accanto a Caldara con Ebuehi favorito su Mazzocchi per il ruolo di terzino destro. A centrocampo Vacca va verso il forfait, in mezzo dunque spazio a Crnigoj, Busio e Kiyine. In attacco pesa l’assenza di Okereke, con Zanetti che nel tridente dà ancora fiducia a Henry insieme ad Aramu e Johnsen

VENEZIA (4-3-3) La probabile formazione: Romero; Ebuehi, Ampadu, Caldara, Molinaro; Crnigoj, Busio, Kiyine; Aramu, Henry, Johnsen. Allenatore: Zanetti.

La Juve ritrova De Sciglio: in attacco c'è Morata

leggi anche

Allegri: "Arthur out dopo ritardo in allenamento"

Max Allegri ritrova Mattia De Sciglio, che sarà titolare a destra nella difesa a quattro insieme a Bonucci, De Ligt e Pellegrini. A centrocampo ancora assente l’infortunato McKennie, out anche il brasiliano Arthur, non convocato dopo che è arrivato in ritardo all’allenamento del sabato: nei due in mediana spazio allora a Locatelli e Rabiot. Cuadrado trova spazio come esterno offensivo di destra nei tre trequartisti, a sinistra gioca Bernardeschi mentre al centro c’è Dybala. Per il ruolo di prima punta Morata è favorito su Kean.

JUVENTUS (4-2-3-1) La probabile formazione: Szczesny; De Sciglio, Bonucci, De Ligt, Pellegrini; Locatelli, Rabiot; Cuadrado, Dybala, Bernardeschi; Morata. Allenatore: Allegri.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport