user
21 settembre 2017

Empoli, Mourinho chiama Vivarini: "Ti seguo..."

print-icon

Il gioco espresso dai toscani e i buoni risultati sono arrivati fino a Manchester, da dove il portoghese ha voluto complimentarsi telefonicamente con Vivarini. Potrebbe essere l'inizio del salto di categoria

Capacità indiscusse, che hanno legittimato risultati importanti. E’ ancora impressa nella mente degli appassionati l’impresa compiuta quando Vincenzo Vivarini sulla panchina del Teramo, che purtroppo non ha avuto il seguito sperato. Adesso con l’Empoli è secondo in classifica, ancora imbattuto in Serie B (insieme a Frosinone, Venezia e Palermo), a due punti dalla vetta. Un avvio tutt’altro che banale, se si considera che i toscani hanno ceduto i pezzi più pregiati della propria rosa dopo la retrocessione della passata stagione. Insomma, un cammino che sinora non è passato inosservato, anche oltremanica. A Manchester, più precisamente, dove una vecchia conoscenza del calcio italiano ha fatto arrivare i suoi complimenti: José Mourinho. Rintracciato attraverso il direttore generale Butti, il portoghese si è messo in contatto con Vivarini. “Ti seguo” è in sostanza il contenuto della conversazione, come riportato da Rete 8. Una telefonata che potrebbe valere più di ogni altra investitura, e che può lanciare Vivarini a livelli più alti.

Scusate il ritardo

Arrivare tra i grandi passando per Empoli: è il percorso fatto da Giampaolo e Sarri, che alla guida dei toscani hanno raggiunto l’affermazione e un posto stabile in Serie A. Vivarini spera di ripercorrere le stesse orme, conquistando innanzitutto la promozione in campionato, centrando il massimo obiettivo al primo colpo. Proprio l’allenatore del Napoli, inoltre, aveva speso parole di apprezzamento nei confronti del collega, ritrovando molte delle sue caratteristiche anche in lui. E se due apprezzamenti così non fanno una prova…

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi