Venezia-Parma, D'Aversa: "Vittoria liberatoria, dobbiamo essere orgogliosi"

Serie B

Dopo tre sconfitte consecutive, il Parma torna alla vittoria sul il campo del Venezia. Una liberazione anche per D'Aversa, allenatore gialloblu: "Questo risultato ci voleva, non era facile nella condizione psicologica in cui eravamo"

 

Una vittoria che sa di liberazione, dopo tre sconfitte consecutive. Il Parma rialza la testa a Venezia, lo fa vincendo 1-0 grazie al gol di Di Cesare. Una liberazione, come testimoniato dall'esultanza di Roberto D'Aversa, che ha poi commentato a partita ai microfoni di Sky Sport: "Abbiamo esultato tutti, non solo al gol ma anche al fischio finale. C'è grande partecipazione da parte di tutti, anche di chi non scende in campo. Venivamo da tre sconfitte e ci voleva questo risultato. La squadra era in una condizione psicologica difficile e nonostante questo ha fatto una grande partita. Avevamo di fronte una buona squadra, noi siamo stati compatti e bravi a portare il risultato alla fine, dopo aver sbloccato su palla inattiva".

"Dobbiamo essere orgogliosi per la vittoria di oggi"

"Sono soddisfatto, anche se dobbiamo ancora migliorare: nel primo tempo abbiamo avuto tanto possesso palla ma abbiamo creato pochissime occasioni. E nel finale non abbiamo chiuso la partita nelle ripartenze che ci sono capitate. Ma guardo il lato positivo, ci siamo rialzati da una situazione difficile. L'importante era fare risultato, il resto lo miglioreremo. Questi tre punti devono essere un motivo d'orgoglio per i ragazzi: ora possiamo allenarci e giocare più tranquilli e consapevoli dei nostri mezzi, cosa che non avviene quando vengono a mancare i risultati".

 

 

I più letti