Pro Vercelli-Empoli 2-1, gol e highlights: per i toscani un punto in tre partite

Serie B

Dopo il gol del vantaggio dell'Empoli, la Pro Vercelli vince in rimonta grazie alle reti di Castiglia e Firenze. seconda vittoria consecutiva per la squadra di Grassadonia  

RIVIVI IL MATCH MINUTO PER MINUTO

LE PARTITE DELLA 14^ GIORNATA E LA CLASSIFICA DELLA SERIE B

Pro Vercelli-Empoli 2-1

29' Caputo (E), 34' Firenze (PV), 77' Castiglia (PV)

Tabellino:

Pro Vercelli (4-3-3): Marcone; Berra, Legati, Bergamelli, Mammarella; Altobelli, Vives, Castiglia; Morra (89' Pugliese), Raicevic (79' Polidori), Firenze (82' Ghiglione)

Empoli (3-4-1-2): Provedel; Di Lorenzo, Romagnoli, Luperto; Untersee (62' Ninkovic), Lollo, Krunic, Pasqual (79' Seck); Zajc; Donnarumma (72' Piu), Caputo

Ammoniti: 39' Lollo (E), 57' Krunic (E), 65' Vives (PV), 67' Mammarella (PV), 87' Legati (PV)

Tra la nebbia e il freddo, ma con un gran calore di Serie B. Colorando un weekend segnato dalla tensione Mondiale e dalla pausa delle Nazionali. Ma intanto la Pro Vercelli c’è. Rimontando l’Empoli con orgoglio e cuore. Una passione da regalare ai propri tifosi. E così Vivarini esce dal Piola senza i tre punti in tasca. Tra uomini di qualità, tecnica notevole ma non con abbastanza determinazione. Nonostante il gol di Caputo numero 101 in Serie B, oggi rapace nel stappare la partita alle mezz’ora del primo tempo. Ma il vantaggio dell’Empoli è durato poco, merito di...Firenze: destro sotto rete e strappo ricucito. Ritagliandosi un importante ruolo da esterno destro e ristabilendo il risultato. Perché se dopo il gol di Caputo l’Empoli aveva provato a comandare la partita con un fitto possesso palla, l’effetto del gol dei padroni di casa ha cambiato completamente l’inerzia della sfida. Nel segno di una super reazione. Decisa. Rabbiosa. E conclusa con il gol di Castiglia al 77’ della ripresa. Esisteva un solo precedente al "Piola" tra Pro Vercelli ed Empoli, riferito alla serie B 2012/13, con i toscani vittoriosi per 1-0 con la rete determinante su rigore di Tavano al 59’ di gioco. Altra storia, oggi. Tra sacrificio e ribaltamenti continui. Ma con un emblematico dato negativo a tinte blu, perché per i ragazzi di Vivarini hanno chiuso le ultime dieci partite con almeno una rete al passivo. E soprattutto fallendo l’assalto alla vetta sul campo di una Pro Vercelli rinata. Nonostante questo Empoli fosse la formazione più prolifica della B 2017/18 con 25 reti segnate (di cui 15 dal tandem Caputo-Donnarumma), alla pari del Bari. Oggi però è stata una questione di nervi e determinazione, con i tifosi di casa sotto la curva a festeggiare pieni di gioia un risultato forse inatteso. Preziosissimo. Sì, in una Serie B più bella che mai.

I più letti