user
10 gennaio 2018

Spezia, doppia seduta d'allenamento: tornano in gruppo Gilardino, Juande e Masi

print-icon
gil

La squadra di Gallo continua ad allenarsi in vista della ripresa del campionato, quando affronterà il Palermo nella sfida in programma sabato 20 gennaio allo stadio "Picco". In gruppo sono rientrati stabilmente Gilardino e Juande e da oggi anche Masi: per lui lavoro completo, evitando soltanto le esercitazioni con contrasti

GUARDA TUTTI I GOL DELLA B

SERIE B - LA CLASSIFICA

Il 2017 si è chiuso molto positivamente, con un bilancio quasi perfetto di 3 vittorie e un pareggio nelle ultime 4 partite giocate. E lo Spezia vuole riprendere lo stesso cammino anche nel 2018, anche se il primo impegno dell'anno nuovo sarà tutt'altro che facile. Al "Picco" (vero fortino in termini di risultati) arriverà infatti la capolista Palermo, nel match in programma sabato 20 gennaio alle 18:00. Per questo la squadra di Gallo è già tornata al lavoro da lunedì e oggi ha svolto un'altra doppia seduta al Centro Sportivo Follo. Le buone notizie per l'allenatore arrivano dai rientri: Gilardino e Juande erano già tornati in gruppo, da oggi anche Alberto Masi si è unito ai compagni riprendendo a lavorare ed evitando soltanto le esercitazioni dove erano previsti contrasti di gioco. Dalla squadra Primavera si sono aggregati Candela, Capelli A., Giuliani, Suleiman e Vatteroni.

Tattica, intenistà e partitelle

La squadra prepara l'impegno con il Palermo, alzando ritmi e intensità degli allenamenti. Serve ritrovare la condizione, comunque già buona visto come si è chiuso il girone d'andata degli aquilotti: nella doppia seduta odierna, la mattinata è stata dedicata ad esercitazioni tattiche suddivise per reparti, mentre al pomeriggio la squadra ha svolto numerose partitelle con obiettivi e limitazioni variabili. Per chiudere, una gara a ranghi misti (soltanto a metà campo), durante la quale si è fato notare Pablo Granoche, con un pallonetto spettacolare che si è andato a infilare all'incrocio, da posizione molto defilata. Anche nella giornata di domani è prevista una doppia seduta. Intanto, dal mercato, potrebbe arrivare qualche pedina in più per Gallo. L'allenatore però in conferenza stampa era stato molto chiaro affermando di voler intervenire in maniera mirata, dando importanza a quanto fatto dal gruppo finora. "Saranno importanti soprattutto i recuperi di chi ha avuto qualche fatidio di troppo come Giorgi, Juande e Bolzoni" - aveva sottolineato Gallo. Che interpellato su possibili nuovi profili aveva precisato: "Puntiamo a giocatori che possano adeguarsi in fretta al gruppo. Poi si sa, il mercato può riservare occaioni e noi non ci precludiamo nulla".

SERIE B 2017/18, TUTTI I VIDEO

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' VISTI DI OGGI
I più visti di oggi