Serie B, Bari-Empoli. Andreazzoli: "Gara che può darci conferme e convinzione"

Serie B

L'allenatore della formazione toscana presenta la gara con il Bari: "Sarà un test importante, questa partita potrà darci conferme, maggiore convinzione e farci capire allo stesso tempo le cose sulle quali dobbiamo migliorare"

SERIE B, RISULTATI E CLASSIFICA

Una striscia di risultati utili da proseguire, magari aggiungendo altri tre punti che sarebbero di importanza vitale per la classifica. Empoli che dopo il successo nell’ultimo turno ottenuto contro la Ternana si prepara ad affrontare in trasferta il Bari, una sfida ad alta quota che rappresenta un banco di prova importante per la squadra allenata da Andreazzoli. "Ci aspetta un test importante, abbiamo bisogno di conferme su quello che di buono abbiamo fatto in queste gare e per capire dove dobbiamo ancora migliorare. Uscire da Bari con un risultato importante darebbe ulteriore convinzione a tutti, la possibilità di lavorare meglio, di credere di più in noi stessi e andare ad assumere quella mentalità che auspichiamo", le parole dell’allenatore dell’Empoli. Andreazzoli ha poi proseguito: "Domani, come in tutte le gare, dobbiamo essere predisposti alla lotta, come richiede questo campionato ma allo stesso tempo portare avanti quei principi su cui lavoriamo in settimana, cercando di commettere meno errori possibili e senza farci condizionare dal posto in cui siamo a giocare. Ci sono tutte le motivazioni e tutte le componenti per far bene e dobbiamo andare a Bari con la voglia di misurare le nostre forze contro una squadra importante".

"Felice del mio primo mese a Empoli"

Andreazzoli si sofferma poi sull’importanza della gara di Bari: "Non so se sarà un crocevia per la classifica, domani affrontiamo una squadra sotto di noi di due punti e la loro vittoria ci vedrebbe scavalcati. Credo però che i punti pesino sempre alla stessa maniera, e quelli in palio domani avranno lo stesso valore delle gare precedenti. Ci sono ancora molte partite da giocare e non sarà precluso niente né per noi né per loro a livello della classifica a seconda del risultato che uscirà", le parole dell’allenatore dell’Empoli. Che traccia poi un primo bilancio della sua avventura sulla panchina del club toscano: "In questo primo mese a Empoli mi sono trovato bene, anche se gli unici posti che ho visto sono lo stadio e il Centro Sportivo di Monteboro. Sapevo che sarei venuto a lavorare in una società molto ben organizzata e con ottime intenzioni e ho trovato tutte questo, oltre che una grande disponibilità. Inoltre mi ritengo estremamente soddisfatto dello staff e insieme abbiamo la fortuna di lavorare con un gruppo di lavoro che non ha bisogno di grandi interventi e che partecipa a quello che proponiamo", ha concluso Andreazzoli.

I più letti