Spezia, Gallo: "Un pari che vale più di un punto: abbiamo ritrovato consapevolezza"

Serie B

Lo Spezia riesce a strappare un punto dal San Nicola: la squadra di Gallo, dopo essere passata in vantaggio con Forte, viene raggiunta da Brienza. L'allenatore è soddisfatto: "C'è un po' di rammarico per non aver vinto, ma abbiamo offerto una prova positiva"

SERIE B: CLASSIFICA E RISULTATI

Lo Spezia non riesce a tornare alla vittoria, ma quello contro il Bari è un pareggio che soddisfa Fabio Gallo e che "pesa" tanto. L'allenatore ha commentato l'andamento della gara, nella conferenza stampa post-partita: "Un pareggio importante in uno stadio difficile come quello di Bari. Rammarico? Sì, un po' c'è per non aver vinto. La nostra è stata una partita interpretata con grande personalità. Abbiamo creato problemi al Bari e più occasioni rispetto a loro. Ci è mancato un po' di coraggio e forse saremmo riusciti a vincere. Resta comunque una prova positiva, abbiamo mostrato carattere dopo le ultime due in casa nelle quali eravamo stati un po' sottotono. Ci siamo sbloccati mentalmente grazie al gol di Forte - prosegue Gallo - e così siamo riusciti a fare una partita di livello. Ci siamo un po' abbassati nel secondo tempo dopo i cambi effettuati da Grosso, questo però non ci ha impedito di continuare a creare pericoli alla porta di Micai. Mi riferisco soprattutto ai tiri nel finale di Marilungo e Granoche".

"Ritroviamo la consapevolezza"

Per Gallo, questo pareggio vale molto più di un punto: "Ritroviamo la consapevolezza di poter giocare alla pari contro tutti. Siamo una squadra che vuole provare sempre a fare la partita, imporre il proprio gioco e mettere in difficoltà qualsiasi avversaria: oggi lo abbiamo dimostrato". Gallo poi parla degli obiettivi, stagionali e a lungo termine, dello Spezia: "Fin dall'estate l'obiettivo è stato quello di mantenere questa categoria. Stiamo crescendo e siamo in grado di far ruotare diversi giocatori senza che il gioco ne risenta". Infine, spazio anche ai complimenti per il collega Grosso: "Giocare contro di lui è sempre un piacere, è un allenatore leale e sa fare bene il suo mestiere. Brienza? Gli ho fatto i complimenti alla fine, abbiamo giocato spesso contro. Ha grande qualità e non perde occasione per dimostrarlo".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche