user
27 aprile 2018

Venezia, Tacopina: "Miglior gara dell'anno, ma non è finita!"

print-icon
Joe Tacopina - Venezia

Joe Tacopina, presidente del Venezia (Getty)

Il patron del Venezia commenta la vittoria per 3-0 sul Palermo di Tedino: "E' stata la miglior partita della stagione! Inzaghi? Ci parlò tutti i giorni, la testa è già alla prossima partita contro la Pro Vercelli"

Tacopina ha parlato chiaro: "E' stata la miglior partita della stagione!". Semplice tris. Il Venezia di Inzaghi batte il Palermo e si porta a 60 punti. Un'utopia a inizio stagione, una realtà qualche mese dopo, coi ragazzi di Superpippo a -3 dalla promozione diretta (occupata dal Parma, che ha una gara in meno). Stulac non fa più notizia, Andelkovic chiude i giochi. Il Venezia è un rullo compressore, non ha nessuna intenzione di fermarsi. Dopo le due promozioni di fila vuole anche la Serie A, che poi è il coro che cantano i tifosi al "Penzo" di Venezia. Tanto entusiasmo. Tacopina ci crede, ne ha parlato in sala stampa dopo la partita. 

"Testa alla Pro Vercelli, miglior gara della stagione"

La testa è già alla prossima partita: "Sotto con la Pro Vercelli". Ma l'impresa del Venezia è davvero grande: "Oggi abbiamo ottenuto una vittoria entusiasmante, abbiamo giocato contro il Palermo, teniamolo presente, sono costruiti per andare in Serie A e noi abbiamo fatto la miglior prestazione della stagione, di fronte a un grande pubblico e in un grande stadio. Vorrei fare i complimenti a Inzaghi e al suo staff per come hanno preparato la partita. Davvero una gara perfetta!". 

"Dobbiamo puntare almeno al quarto posto"

"Non fermiamoci ora - continua Tacopina - puntiamo al quarto posto, ci permetterebbe di saltare un turno nei playoff. Sono stato contento che oggi allo stadio ci fosse Marco Pinato, si è operato giovedì ed era a tifare con noi". Un commento su Inzaghi e i rumors di mercato: "Non mi interessano le speculazioni, è normale che gli allenatori vengano accostati a diverse squadre. Domani leggerò che Inzaghi andrà al Genoa, al Barcellona, oppure al Sassuolo. Con lui parlo tutti i giorni, abbiamo il quarto-quinto budget della Serie B, tutti stiamo facendo il massimo sforzo. Adesso la testa è già a Vercelli, il futuro è martedì...". 

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi