user
09 giugno 2018

Palermo-Venezia, Inzaghi: "Noi straordinari, viviamo un sogno"

print-icon
Filippo Inzaghi - Venezia

Filippo Inzaghi, allenatore del Venezia (Lapresse)

L'allenatore del Venezia ha parlato alla vigilia della sfida contro il Palermo, valida per la semifinale playoff di Serie B: "Sappiamo che dobbiamo vincere, non abbiamo alternative, ma stiamo facendo qualcosa di incredibile"

Per il Venezia è arrivata l'ora della verità. Ci siamo. Dopo una stagione al di sopra di ogni pronostico, la squadra di Pippo Inzaghi può scrivere un'importante pagina di storia. E' vero, Superpippo lascerà Venezia dopo i playoff e se ne andrà a Bologna, in Serie A. Ma non ci pensa: "In questo momento sono concentrato sui playoff". Vuole raggiungere la promozione con il suo Venezia, la squadra che ha preso 2 anni fa in Serie C. Dal nulla. Piena di ambizioni e aspettative, con un patron come Tacopina, esigente e... presente. Lui c'è sempre. Allo stadio, tra la gente, nella sua Venezia. E adesso andrà al Barbera con un sogno. Intervenuto in sala stampa prima della sfida col Palermo, Inzaghi ha presentato la sfida. 

"Vogliamo provare a fare qualcosa di incredibile"

Così Inzaghi: "Stiamo bene, onestamente non pensavo che saremmo stati in grado di reggere due partite in 70 ore con quella qualità di gioco che abbiamo dimostrato nella gara d'andata". Un pensiero su Garofalo: "Non c’è nessun caso, giocherà chi mi darà più garanzie. Geijo è il giocatore più riposato, Litteri ha giocato due partite in tre giorni, poi ci sono Marsura e Zigoni. Sicuramente farò qualche cambio, specie lì davanti. Sappiamo bene che dobbiamo vincere a Palermo, non abbiamo alternative, ma stiamo facendo qualcosa di incredibile in questo campionato e ci proveremo fino alla fine. Abbiamo dimostrato di poter fare risultato ovunque e contro chiunque. Il Palermo non ha bisogno di presentazioni, sappiamo benissimo quanto forte sia. Lo hanno detto tutti e non lo scopriamo certo oggi", conclude Inzaghi. 

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi