Cremonese, Ariedo Braida è il nuovo direttore generale

Serie B

Il dirigente torna in Italia dopo la lunga esperienza in Spagna al Barcellona: dal primo dicembre sarà il direttore generale della Cremonese

CORONAVIRUS, TUTTE LE NEWS IN TEMPO REALE

Dopo gli anni vissuti al Barcellona, Ariedo Braida è pronto a iniziare una nuova esperienza in Italia: dal primo dicembre sarà il nuovo direttore generale della Cremonese. L'esperto dirigente, dunque, ha deciso di ripartire dalla Serie B a 74 anni. Un rinforzo d'esperienza per la società grigiorossa, questo l'annuncio del club: "U.S. Cremonese comunica che a decorrere dal 1 dicembre 2020 il signor Ariedo Braida assumerà l’incarico di direttore generale del club grigiorosso.
A partire dalla stessa data il signor Paolo Armenia ricoprirà il ruolo di direttore operativo".

La carriera di Braida

leggi anche

Berlusconi: "Monza, l'obiettivo è la Serie A"

Dopo gli anni vissuti in campo, da attaccante, Ariedo Braida ha iniziato il suo lungo percorso da dirigente. Il suo nome, negli anni, è stato ovviamente legato al Milan, società di cui è stato direttore generale tra il 1986 e il 2002 e, successivamente, direttore sportivo tra il 2002 e il 2013. Lunga esperienza condivisa con Silvio Berlusconi e Adriano Galliani, che affronterà da avversari contro il Monza. Quest'ultima, tra l'altro, è stata la sua prima squadra da dirigente tra il 1981 e il 1984, poi una parentesi all'Udinese. Dopo il Milan, nel 2014 qualche mese alla Sampdoria, prima di iniziare (nel febbraio del 2015) una prestigiosa avventura di 4 anni al Barcellona, sempre nel ruolo di direttore sportivo. Da dirigente ha praticamente vinto tutto, partecipando ai successi del Milan e, appunto, del club blaugrana in Italia, in Spagna e in Europa. Dopo una lunga carriera, un'altra avventura che sta per iniziare, in Serie B, con la Cremonese.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche