Siena-Pistoiese, Mignani: "Dopo Livorno siamo ancora più forti!"

Serie C - Lega Pro
siena_mignani

L'analisi dell'allenatore bianconero prima della sfida con la Pistoiese: "Eravamo convinti che il risultato sarebbe stato diverso a Livorno, ma smaltita l’amarezza ne veniamo fuori probabilmente ancora più forti"

Il Siena ha già smaltito la sconfitta col Livorno: "Ripartiamo ancora più forti!". Concetti. Forti e sinceri. Michele Mignani, allenatore bianconero, predica calma e ha fiducia nel futuro della squadra nonostante la sconfitta nel derby e la perdita del primo posto. Classifica sempre più corta: Livorno primo a 57 punti e con una gara in meno, Siena secondo a 55 e Pisa terzo a 52. Poi Viterbese, Alessandria e così via. La sfida-promozione è sempre più viva, il Girone A di Serie C è sempre più equilibrato. Ora, per il Siena, si prospetta la sfida contro la Pistoiese, undicesima in classifica e in lotta per i playoff. Mignani ha parlato in vista della sfida in conferenza stampa, ranghi serrati. 

"Ne usciamo ancora più forti"

La sconfitta col Livorno è già alle spalle: "Abbiamo provato un po’ di amarezza a Livorno, eravamo convinti che il risultato sarebbe stato diverso ovviamente, ma smaltita l’amarezza ne veniamo fuori probabilmente ancora più forti. Andare a giocare con quella personalità e con quella intensità a Livorno, contro una squadra forte e detta di tutti la candidata per la vittoria del campionato, è un segno importante da parte nostra. Siamo convinti che possiamo dare il massimo fino alla fine della stagione, siamo forti". 

"Ora testa alla Pistoiese"

Questo Siena è efficace, deve esserlo, è la cosa più importante - prosegue Mignani - se riusciamo ad essere anche belli meglio ancora ovviamente. I punti che abbiamo fatto li abbiamo meritati grazie a noi, al nostro modo di giocare e approciare ogni partita. Non è casualità ovviamente. Non abbiamo mai vinto una partita "sporca". Non abbiamo mai vinto non meritandolo, è la parte più importante del lavoro di questa stagione". Pistoiese avversario ostico per Mignani: "E' una buona squadra, allenata da un allenatore esperto per la categoria, hanno dei giovani davvero interessanti: la Pistoiese ha un organico con questa qualità e questa tipologia da diversi anni, sarà una partita difficile perchè nessuno ti regala niente e ce ne accorgiamo ogni settimana in ogni campo. Proveremo in tutti i modi a vincere la partita ovviamente, come facciamo ogni volta che giochiamo". 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche