Serie C, tutti i gol della 10^ giornata: gli highlights

Serie C

Decima giornata ricca di sorprese in Serie C. Nel Girone A rallenta il Monza, che non va oltre l'1-1 sul campo della Pianese. Male anche il Padova, ko a Trieste. Volano Potenza, Reggina e Ternana. I VIDEO con tutti i gol

Decima giornata di Serie C che ha regalato sorprese per quanto riguarda i tre gironi. Rallentano in vetta il Monza e il Padova, che non riescono ad avere la meglio rispettivamente su Pianese e Triestina. Conferme solo nel gruppo C, dove il terzetto di testa continua a volare: Potenza, Reggina e Ternana portano a casa i tre punti, continuando a braccetto il proprio cammino. Da segnalare il pareggio tra Avellino e Bari all'esordio sulla panchina dei campani di Ezio Capuano, che ha fermato la rincorsa dei pugliesi.

Girone A, rallenta il Monza

Il Monza frena in casa della Pianese riuscendo ad evitare nel finale la sconfitta grazie a Rigoni, che pareggia la rete iniziale di Rinaldini. Renate e Alessandria però non ne approfittano come potrebbero: i lombardi cadono in casa della Juventus U23 (decisivo Lanini all'86') mentre i grigi non vanno oltre l'1-1 in casa dell'Arezzo (Gori risponde ad Eusepi). Passo falso anche del Pontedera, quarto in classifica nonostante il ko per 2-0 sul campo del Como. Bene Novara e Siena, che consolidano la propria posizione in zona playoff piegando Carrarese e Pergolettese. Nella zona rossa della classifica da segnalare l'1-1 fra Pistoiese e Giana Erminio e lo 0-0 fra Gozzano e Olbia.

Girone B, gioia Triestina

Nel girone B la sorpresa arriva da Trieste, dove la Triestina si impone sul Padova capolista per 2-0. A decidere la gara sono i gol di Gomez e Gatto. Tra le inseguitrici, lo scontro diretto tra Vicenza e Reggiana se lo aggiudicano i biancorossi che ora si portano a un punto dalla vetta grazie alla rete di Bruscagin. Il Carpi si posiziona terzo con la vittoria per 2-0 sul Fano, mentre il Sudtirol piega per 3-0 un Gubbio ancora a secco di vittorie. Male la Sambenedettese, ko in casa per mano della Virtus Verona che passa per 2-1. In basso perde anche l'Imolese (1-0 con la Feralpisalò), mentre respira l' Arzignano Valchiampo che espugna Ravenna.

Girone C, nessuna sorpresa

Soltanto nel girone C non cambiano le gerarchie: il terzetto di testa composto da Potenza, Reggina e Ternana porta a casa i tre punti che tengono le squadre raggruppate in un unico punto. Pareggia il primo Avellino di Capuano, che in casa inchioda il Bari sul 2-2. Sconfitta interna per il Monopoli, che viene battuto dalla Reggina. Goleada della Viterbese, che ne fa sei al Rende. Batosta del Catania, che cambia in panchina dopo la manita subita dalla Vibonese. In coda da segnalare la vittoria del Rieti sul campo della Sicula Leonzio.

I più letti