Palermo-Avellino, commemorazione strage Capaci: gioco fermo alle 17.57

SERIE C
stadio palermo

Iniziativa del Palermo per commemorare le vittime della strage di Capaci a 29 anni di distanza dall'attentato. Durante il match dei playoff di Serie C contro l'Avellino alle 17.57 il gioco sarà interrotto per rendere omaggio a Giovanni Falcone, Francesca Morvillo, Vito Schifani, Rocco Dicillo e Antonio Montinaro

PLAYOFF SERIE C, DOVE VEDERLI

Domenica 23 maggio, nella gara di andata del primo turno playoff della fase nazionale tra Palermo e Avellino allo stadio Barbera (match trasmesso su Sky Sport 251 alle 17.30), il gioco sarà interrotto alle 17.57, in omaggio alla commemorazione della strage di Capaci (il 23 maggio 1992 a quell'ora gli attentatori fecero esplodere un tratto dell'autostrada A29 con una bomba composta da 500 kg di tritolo), in cui persero la vita il giudice Giovanni Falcone, la moglie magistrato Francesca Morvillo e gli agenti della scorta Vito Schifani, Rocco Dicillo e Antonio Montinaro.

 

Il Palermo FC ha infatti chiesto e ottenuto dalla Lega Pro l’autorizzazione per dare luogo al momento commemorativo, grazie anche al consenso della squadra ospite. L’iniziativa si colloca nel solco dell’impegno della società rosanero in merito alla lotta contro tutte le mafie, a favore della cultura della legalità, come già avvenuto nelle scorse settimane con la presenza di Don Ciotti e dell’associazione Libera nei terreni del nuovo centro sportivo a Torretta.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche