Ciclismo, tutte le Classiche del mese di aprile

Ciclismo

Sarà un mese di passione per il ciclismo mondiale: si parte con la settimana santa di Fiandre e Roubaix, fino al Trittico delle Ardenne formato da Amstel Gold Race, Freccia Vallone e Liegi. Ecco il calendario completo

ALAPHILIPPE CONQUISTA LA SANREMO

CICLISMO, TUTTI I RISULTATI

Aprile dolce dormire, ma non per il ciclismo che si trasferisce in centro Europa per le grandi Classiche del Nord. Archiviata la Milano-Sanremo, prima Monumento della stagione vinta con una straordinaria azione da Julien Alaphilippe, il gruppo si prepara per un mese davvero intenso ed emozionante. Si comincia domenica con il Giro delle Fiandre, corsa che ha spesso regalato grandi soddisfazioni agli azzurri, che con 10 vittorie seguono i padroni di casa del Belgio (69 affermazioni). L'ultimo italiano ad affermarsi fu Alessandro Ballan nel 2007. La settimana santa si chiude domenica 14 aprile con il mitico pavè della Parigi-Roubaix, giunta alla 117^ edizione, 257 km di cui 54,5 sul temuto porfido e ben 29 muri da scalare: non a caso è soprannominata L'inferno del Nord. Il Trittico delle Ardenne si apre domenica 21, giorno di Pasqua, con l'Amstel Gold Race, vinta nel 2012 e nel 2016 da Enrico Gasparotto. Mercoledì 24 ecco la Freccia Vallone, di cui è assoluto specialista il campione del mondo in carica Alejandro Valverde, vincitore in cinque occasioni, di cui quattro di fila tra il 2014 e il 2017. Si chiude infine con la quarta Monumento della stagione, la Liegi-Bastogne-Liegi, domenica 28 aprile. La Doyenne, giunta alla 105^ edizione con le sue celebri côtes, lascerà poi spazio al Giro d'Italia, in programma dall'11 maggio. Tutte le classiche di aprile si potranno seguire in diretta su Eurosport 1, canale 210 di Sky. 

Il calendario delle Classiche di aprile

7 Aprile: Ronde van Vlaanderen – Giro delle Fiandre (Belgio)
14 Aprile: Parigi-Roubaix (Francia)
21 Aprile: Amstel Gold Race (Olanda)
24 Aprile: La Freccia Vallone (Belgio)
28 Aprile: Liegi-Bastogne-Liegi (Belgio)

I più letti