Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
27 luglio 2019

Tour, 20^ tappa: a Val Thorans vince Nibali, maglia gialla a Bernal. Classifica

print-icon

Uno splendido Vincenzo Nibali ha vinto la 20^ tappa, accorciata a causa di una frana ad appena 59 km e con arrivo a Val Thorans. Egan Bernal resta in maglia gialla e conquista il suo primo Tour de France, in attesa della passerella di domenica sui Campi Elisi. Crolla Alaphilippe, fuori dal podio di Parigi su cui saliranno Thomas e Kruijswijk 

TOUR: LA CRONACA DELLA 20^ TAPPA - LA GIOIA DI NIBALI DOPO L'IMPRESA

LE CLASSIFICHE DEL TOUR

Vincenzo Nibali è tornato. La vittoria mancava da troppo tempo allo Squalo, criticato e additato troppo prematuramente in questo Tour de France per una forma non certo ottimale dopo le fatiche del Giro, chiuso secondo. Lo Squalo, che non alzava le braccia al cielo dalla Sanremo 2018, ha conquistato la 20^ tappa, con arrivo a Val Thorens, ridotta ad appena 59 km a causa di una frana che ha costretto gli organizzatori a dimezzare il percorso previsto: per lui 6° successo alla 'grande boucle', arrivato sulle amate Alpi. Il messinese, ormai fuori classifica, si è gettato ancora una volta nella fuga iniziale, riuscendo questa volta a completarla con una strenua ed eroica resistenza, con il gruppo maglia gialla impegnato in un forcing per la generale. A proposito di maglia gialla: a Parigi la porterà Egan Bernal, primo sudamericano a conquistare il Tour de France, il secondo più giovane di sempre ad appena 22 anni. Domenica, sui Campi Elisi, la meritata passerella. Sul podio con il colombiano del Team Ineos anche il compagno di squadra Thomas (in un passaggio di consegne) e l'olandese Kruijswijk. Crolla Alaphilippe, che scivola in quinta piazza e conferma la maledizione dei francesi al Tour. 

Nibali: "Vittoria sofferta dopo tante critiche"

"E' stata una vittoria molto sofferta, è stato difficile correre questo Tour dopo le fatiche del Giro. Ho ricevuto tante critiche, mi dicevano di tornare a casa, ma poi è andata sempre meglio. Ho voluto riprovare anche oggi, è stata una salita interminabile. Sembrava una cronoscalata, gli ultimi 500 metri non finivano più. Il pubblico è stato eccezionale per tutta la corsa, non è stato semplice dopo l'anno scorso tornare qui. Era tanto tempo che non vincevo, ero sempre piazzato, ma arrivare primo mi mancava tanto". 

L'ordine d'arrivo della 20^ tappa

1. Vincenzo Nibali
2. Alejandro Valverde
3. Mikel Landa
4. Egan Bernal
5. Geraint Thomas

La classifica generale

1 EGAN BERNAL (TEAM INEOS) 79H 52' 52''

2 GERAINT THOMAS (TEAM INEOS) + 00H 01' 11''

3 STEVEN KRUIJSWIJK (TEAM JUMBO - VISMA) + 00H 01' 31''

4 EMANUEL BUCHMANN (BORA - HANSGROHE) + 00H 01' 56''

5 JULIAN ALAPHILIPPE (DECEUNINCK - QUICK - STEP) + 00H 03' 45''

6 MIKEL LANDA MEANA (MOVISTAR TEAM) + 00H 04' 23''

7 RIGOBERTO URAN (EF EDUCATION FIRST) + 00H 05' 15''

8 NAIRO QUINTANA (MOVISTAR TEAM) + 00H 05' 30''

9 ALEJANDRO VALVERDE (MOVISTAR TEAM) + 00H 06' 12''

10 WARREN BARGUIL (TEAM ARKEA - SAMSIC) + 00H 07' 32''

Bernal e Thomas festeggiano la prima e la seconda posizione al Tour (Foto Twitter Ineos)

1 nuovo post
BERNAL VINCE IL TOUR DE FRANCE! Sul podio con il colombiano anche Thomas e Kruijswijk
- di Redazione SkySport24
VINCENZO NIBALI VINCE LA 20^ TAPPA A VAL THORANS! 
- di Redazione SkySport24

Scatta Landa, che è a un centinaio di metri da Nibali. Ne mancano 400....

- di Redazione SkySport24

Si volta Nibali che non vede nessuno! Ora gli ultimi 700 metri, con pendenze del 10-11%

- di Redazione SkySport24
ULTIMO CHILOMETRO! Nibali mantiene 30'' di vantaggio 
- di Redazione SkySport24
-2 km: Eroico Nibali, in mezzo a due ali di folla, mantiene 37'' di vantaggio sugli inseguitori. Nel gruppo maglia gialla è calma piatta, Bernal in carrozza verso il primo trionfo al Tour
- di Redazione SkySport24
-4 km: prosegue a testa bassa Nibali, che ha guadagnato ancora qualcosa sugli inseguitori, ora a 45'' circa dal siciliano. Soler invece è a 37''
- di Redazione SkySport24
-5 km: forcing altissimo del gruppo maglia gialla, ora ad appena 30'' da Nibali. C'è Soler tra i due, con la pedalata di Vincenzo che ora sembra piuttosto pesante. Crollo Alaphilippe: +2' da Bernal
- di Redazione SkySport24
-6 km: Nibali mantiene un buon vantaggio, poco meno di 1' sul gruppo maglia gialla ai -6 km. Ora c'è qualche scatto di uomini fuori classifica nel gruppo maglia gialla: Barguil, Soler Simon Yates e Quintana, che si riportano a una trentina di secondi da Vincenzo
- di Redazione SkySport24

Restano una quindicina i corridori nel gruppo maglia gialla. Al momento Bernal e il Team Ineos controllano abbastanza agevolmente

- di Redazione SkySport24
-7 km: Nibali entra nei chilometri più duri della salita con un vantaggio di 1' sul gruppo maglia gialla. Può ancora succedere di tutto, anche a livello di classifica generale. Alaphilippe intanto affonda a oltre 1' da Bernal
- di Redazione SkySport24
-9 km: Nibali mantiene un vantaggio di una ventina di secondi su Zakarin, l'unico a tenere botta all'azzurro. Il gruppo maglia gialla a 1', Alaphilippe e Bardet hanno già perso 50'' da Bernal e compagni. La maledizione francese colpisce ancora, al momento Alaphilippe è giù dal podio virtuale
- di Redazione SkySport24
- di Redazione SkySport24
-11 km: SUPER NIBALI! Vincenzo ha fatto il vuoto, già 15'' di vantaggio sugli inseguitori
- di Redazione SkySport24
SCATTA NIBALI! Stilettata dello Squalo ai -13 km! Per ora risponde solo Zakarin! Nel gruppo maglia gialla è segnalato Alaphilippe in difficoltà, quindi si rimette in gioco tutto il podio
- di Redazione SkySport24
 
Bellissimo gesto tra Bernal e Alaphilippe
- di Redazione SkySport24
- di Redazione SkySport24
-16 km: praticamente dimezzato il vantaggio dei fuggitivi, con Vincenzo Nibali e a cui si è aggiunto Fraile. Ora la maglia gialla è ad appena 1'10''
- di Redazione SkySport24

Con i suoi 59 km, questa tappa è la più corta del 21° secolo, battendo il record del 2018 (65 km per  Bagnères-de-Luchon - Saint-Lary-Soulan - Col du Portet) La più breve della storia resta la Bagnères-de-Luchon - Superbagnères, 19,6 km, vinta da José Manuel Fuente nel1971.

- di Redazione SkySport24
L'altimetria della tappa 20, accorciata ad appena 59 km
L'altimetria della tappa 20, accorciata ad appena 59 km
- di Redazione SkySport24

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi