Tirreno-Adriatico, Lucas Hamilton conquista la 4^ tappa davanti a Masnada

Ciclismo
Twitter Tirreno-Adriatico

Lucas Hamilton si è imposto al termine della quarta tappa della Tirreno-Adriatico, prima frazione di montagna con arrivo a Cascia. Battuto Masnada, che sale al 3° posto della classifica generale, sempre comandata da Michael Woods. Venerdì la quinta frazione, 202 km da Norcia ai 1335 metri di Sarnano-Sassotetto

Lucas Hamilton ha conquistato la 4^ tappa della Tirreno-Adriatico, 194 km da Terni a Cascia, precedendo l'azzurro Fausto Masnada. Michael Woods, terzo al traguardo, mantiene la maglia azzurra di leader della classifica generale. Giornata caratterizzata da una fuga cominciata al termine della prima ora di corsa, con 11 attaccanti che ci provano. Il gruppo, comandato dalla EF di Woods, lascia fare ma controlla l'andatura, con il vantaggio dei battistrada che non supera mai i 3'30''. Ai -20, restano in sei al comando: Carretero, Frank, Matthews, Tonelli, Meintjes e Rui Costa, che affrontano l'ultima ascesa di giornata (Ospedaletto, pendenza massima dell'11% e 7 km circa di lunghezza) con una trentina di secondi di vantaggio sul resto della corsa. La fuga termina a una quindicina di km dal traguardo, poco dopo sono Yates, Woods, Thomas, Majika e Vlasov a tentare l'allungo poco prima del GPM. Senza accordo, il tentativo salta: rilanciano così Hamilton e Masnada, che vanno via e arrivano fino a Cascia, dove a spuntarla è l'australiano, che beffa l'azzurro. Masnada si consola salendo al 3° posto della classifica generale, a 18'' da Woods. A 10'' il gruppetto dei migliori, con la maglia azzurra, Thomas e YatesVenerdì la quinta frazione, 202 km da Norcia con arrivo ai 1335 metri di Sarnano-Sassotetto.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche