F1, Hamilton sulla foratura all'ultimo giro di Silverstone: "Si è quasi fermato il cuore"

Formula 1

Il pilota della Mercedes dopo la vittoria a Silverstone e il finale thriller a causa della foratura: "Era andato tutto liscio fino all'ultimo giro, poi ho saputo che Bottas aveva bucato. In quel momento ho cominciato a guardre le mie gomme..."

GP SILVERSTONE, LA CRONACA DELLA GARA

"All'ultimo giro mi si è quasi fermato il cuore": tranquillo e sorridente, Lewis Hamilton

racconta così al termine del GP di Silverstone la sua rocambolesca vittoria, giunta dopo una gara che comunque lui aveva dominato fin dal via. "Fino all'ultimo giro tutto è andato a vele spiegate - ha detto Hamilton nella tradizionale intervista del dopo gara -. Quando ho saputo del problema di Bottas con le gomme, ho guardato le mie e sembrava tutto in ordine, la macchina curvava senza problemi e non pensavo sarebbe successo nulla".

"Ho alzato un po' il piede"

leggi anche

Silverstone, vince Hamilton su 3 ruote. Leclerc 3°

"Ho anche alzato un po' il pedale, poi la gomma è esplosa. Mi sono trovato col cuore in gola, ha proseguito il campione de mondo- non sapevo se sarei arrivato al traguardo, temevo di uscire di pista toccando i freni.  Sentivo che il vantaggio su Verstappen calava, ho messo di nuovo il piede sul gas, non ho mai provato nulla di simile all'ultimo giro, quasi mi si è fermato il cuore in quel momento. Non so come sono arrivato alla fine .Forse avremmo dovuto fermarci e cambiare le gomme dopo il problema di Bottas".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche