Formula 3, il via con la gara in Spagna: attesa per Juan Manuel Correa, c'è Arthur Leclerc

FORMULA 3

Lucio Rizzica

FOTO - @FIAFormula3 · Twitter
f3_correa_twitter

Parte la terza stagione della categoria. Ci sarà anche Correa, il pilota americano rimasto gravemente ferito nel tragico incidente di Spa del 2019. In pista anche Arthur Leclerc, fratello minore del pilota Ferrari. Dalle 10 di venerdì 7 maggio la diretta della libere su Sky Sport F1 (canale 207)

GP SPAGNA, LA DIRETTA DELLE QUALIFICHE

Riparte dalla Spagna, sul tracciato del Montmelò anche il circo della FIA Formula 3, giunto alla sua terza edizione, con un format nuovo e una nuova ripartizione degli impegni nel corso del week-end, sul modello della F2. Alle viste una stagione difficile da ‘leggere’, proprio per via delle nuove regole e per il gran numero di debuttanti presenti in griglia di partenza.

Il più atteso dei quali è senza dubbio il fratello minore di Charles Leclerc, Arthur, che al volante di una Prema cercherà di dimostrare di essere abile in un abitacolo tanto quanto con un controller in mano e di far capire ai più che le qualità sciorinate fin qui nei campionati minori sono una ottima base sulla quale costruire una carriera di successo. Tanta attesa c’è anche per il ritorno alle corse del pilota di origini ecuadoriane Juan Manuel Correa, protagonista del terribile incidente che nell’agosto del 2018 tragicamente spezzò la vita del giovane francese Anthoine Hubert sull’asfalto di Spa-Franchorchamps.

Correa, con coraggiosa tenacia, ha superato non solo il rischio dell’amputazione di un piede e più di venti operazioni chirurgiche, ma anche i limiti dettatigli da evidenti menomazioni: più forte di tutto è stata la voglia di tornare a correre, ‘anche per Anthoine’. Una storia che –nella sua tristezza- ci piace pensare di poter raccontare per una stagione intera. Curiosità, infine, per le prospettive dei due italiani iscritti al campionato: il giovane Lorenzo Colombo (su una delle tre Campos del team orfano del patròn Adrian, scomparso a gennaio) e Matteo Nannini (che su una HWA Racelab parteciperà alla F3 e anche alla F2, unico e solo a farlo, nella quale ha già debuttato nel fine settimana di Sakhir, conquistando un punto). E tanti dubbi sulle effettive qualità del campione in carica della F3 Britannica Kaylen Frederick, al via su una monoposto della Carlin Racing, con cui per nove volte è passato primo sul traguardo della BRDC 2020.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche