F1, GP Ungheria: le qualifiche all'Hungaroring viste dalla pista

gp ungheria
Mara Sangiorgio

Mara Sangiorgio

Verstappen e Hamilton sono sembrati due animali dopo una zuffa, che si sono studiati da lontano prima di ritrovarsi in qualifica: qui l'ha spuntata il britannico, con il pilota della Red Bull che sembra aver preso anche uno schiaffo morale. Ferrari delusa: costruire una rimonta sarà meno facile del solito. Il GP d'Ungheria è in diretta su Sky Sport F1: semaforo verde alle ore 15

GP UNGHERIA, LA DIRETTA DELLA GARA

Come animali dopo una zuffa, si sono studiati un po’ da lontano Verstappen e Hamilton questo fine settimana. E più lontani del previsto si sono ritrovati dopo le qualifiche. Su una pista che tutti davano per scontato terreno di caccia facile per Red Bull a prendersi senza se e ma la pole position è stato invece Lewis Hamilton. Che adesso è Mister 101 pole. Il britannico torna in griglia davanti a tutti dopo un digiuno di 6 gare, il peggiore da Ungheria-Brasile 2019, e lo ha fatto da campione vero, calcolatore e decisivo. I decimi rifilati a Verstappen che si è dovuto accontentare del terzo tempo sono quattro, e lo schiaffo più pesante sembra essere stato soprattutto quello al morale dell’olandese, come si è notato da qualche sua risposta nervosa a chi lo ha stuzzicato sulla possibilità di un altro ruota a ruota in gara con Lewis.

 

Nella lotta tra Mercedes e Red Bull a vincere qui il braccio di ferro per ora è stato il team tedesco, che ha persino costretto gli avversari a scegliere una strategia diversa e optare in Q2 sulla rossa, gomma con la quale in top ten scatteranno tutti tranne i due Mercedes. Verstappen sa quindi che la chiave della sua domenica sarà soprattutto la partenza e lo spunto della gomma più morbida. Come per Charles Leclerc. I ferraristi sono gli altri delusi della qualifica ungherese: settimo il monegasco, persino a muro Sainz sorpreso dal vento. E qui, costruire una solida rimonta, sarà meno facile del solito.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche