Un decennio di Sky Sport: 10 anni di Formula 1

Formula 1

Carlo Vanzini riavvolge il nastro in questo speciale e ci fa rivivere gli ultimi 10 anni di Formula 1. Un decennio targato Red Bull con Vettel, poi Mercedes con Hamilton e un’apparizione di Rosberg. Ferrari poco brillante, ma che guarda al futuro. Con un ragazzino di nome Leclerc

Quattro anni di dominio della Red Bull con Sebastian Vettel e poi sei anni di dominio della Mercedes con Lewis Hamilton, con l’eccezione dell’inserimento di Rosberg nel 2016. Si può riassumere così l’ultimo decennio della F1, anche se naturalmente c’è stato molto di più: attraverso il racconto di Carlo Vanzini riviviamo 10 anni emozionanti, anche se sicuramenti deludenti per la Ferrari, rimasta a zero titoli: e pensare che il decennio della Rossa poteva iniziare in modo trionfale, visto che prima dell’ultima gara del 2010 Fernando Alonso era leader del mondiale: poi però ad Abu Dhabi lo spagnolo rimase nella morsa delle Red Bull, frenato da una strategia sbagliata e dal russo Petrov, impossibile da superare in pista.

 

Nel bene e nel male Alonso ha comunque messo la sua impronta sulla prima parte del decennio, sfiorando due titoli mondiali, vincendo gare esaltanti ma anche alzando un po’ troppo la voce quando le cose non andavano bene. Dopo il divorzio con Fernando, la Rossa ha puntato su Sebastian Vettel: il tedesco ha avuto un ottimo impatto con Maranello, ma nelle ultime due stagioni ha commesso troppi errori, mettendo in discussione la sua leadership nel team. Anche perché adesso è esploso Charles Leclerc, il ragazzino a cui sono affidate le speranze per il prossimo decennio.

 

Lo speciale "Un decennio di Formula 1" è in onda sui canali Sky Sport e sempre disponibile on demand.

I più letti