Please select your default edition
Your default site has been set

NBA, ragazzo guarda le Finals… mentre suona al concerto!

NBA

Nella vita bisogna avere delle priorità: nonostante debba suonare la tromba al concerto della banda, questo ragazzino non rinuncia a seguire le Finals... dallo smartphone

Quante volte vi sarà capitato di dover conciliare la vostra passione per lo sport, e in particolare per la pallacanestro, con un impegno a cui proprio non potevate mancare? Il fatto che le Finals NBA si giochino di notte aiuta (fino a un certo punto…) noi europei, ma lo stesso non succede dall’altra parte degli Stati Uniti, dove tutte le partite delle Finals iniziano alle 21 o al massimo alle 20. Classico orario in cui qualche impegno imprescindibile rischia di sovrapporsi, come ad esempio… un concerto. Questo ragazzino, @tytyshimshim su Instagram, suona la tromba in una banda ma ciò nonostante non ha rinunciato a guardarsi le Finals sullo smartphone come tutti noi, suonando e guardando il leggio senza perdersi neanche una nota di “When The Saints Go Marching In” mentre seguiva le evoluzioni di Kevin Durant, Steph Curry e LeBron James. Chissà se gli è partito qualche acuto dopo l’ennesima tripla spacca-partita degli Warriors, o se ha gridato anche lui dopo la schiacciata in contropiede di James su Iguodala. Ma soprattutto: chissà cosa avrà pensato il suo direttore d’orchestra dopo aver visto questo video… Sia come sia, le NBA Finals hanno la precedenza su tutto: “when you get your priorities straight” si legge nel commento sotto al video, nella vita bisogna avere delle priorità. Non potremmo essere più d’accordo.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche