Please select your default edition
Your default site has been set

Mercato NBA: i Lakers pensano allo scambio Kyle Kuzma-Bogdan Bogdanovic

NBA
SACRAMENTO, CA - DECEMBER 27: Kyle Kuzma #0 of the Los Angeles Lakers faces off against Bogdan Bogdanovic #8 of the Sacramento Kings on December 27, 2018 at Golden 1 Center in Sacramento, California. NOTE TO USER: User expressly acknowledges and agrees that, by downloading and or using this photograph, User is consenting to the terms and conditions of the Getty Images Agreement. Mandatory Copyright Notice: Copyright 2018 NBAE (Photo by Rocky Widner/NBAE via Getty Images)

Dopo le voci degli ultimi giorni riguardanti una possibile trade rinunciando a Kyle Kuzma, è venuto fuori anche il nome del giocatore su cui Lakers vogliono mettere le mani: Bogdan Bogdanovic, talento serbo perfetto da inserire nel gioco dei gialloviola. Terzo violino ideale da sfruttare nella corsa al titolo NBA

Sono i Sacramento Kings la squadra interessata a Kyle Kuzma, uno dei giocatori più chiacchierati degli ultimi giorni sul mercato NBA. Uno scambio reciproco di contatti e informazioni che va avanti già da qualche giorno tra le squadre californiane - stando a quando raccontato da Marc Stein del New York Times, che via Twitter ha poi aggiunto il nome della pedina di scambio richiesta dai Lakers: Bogdan Bogdanovic, giocatore in scadenza e che i Kings potrebbero avere difficoltà a rifirmare in estate. I due contratti andrebbero incastrati al meglio per far funzionare lo scambio (Kuzma non arriva a due milioni di dollari, il talento serbo invece supera gli 8 annuali di ingaggio), ma la notizia ha già sollevato un vespaio di reazioni: Bogdanovic infatti sarebbe un grande upgrade per il roster gialloviola, che andrebbe a nozze con un giocatore in grado di colpire dall’arco con la sua efficacia, gestendo al meglio i possessi e in grado di prendersi responsabilità nel finale. Il terzo violino ideale da affiancare a LeBron James e Anthony Davis, a differenza di Kuzma che sta faticando a trovare ritmo e canestri in un ruolo che lo vede meno centrale e coinvolto rispetto al passato. Sacramento non ha mai detto sì a una proposta del genere, ma il fatto che il nome di Bogdanovic sia filtrato non farà altro che aumentare la pressione sulle spalle della dirigenza dei Kings: trattenere il serbo fino alla fine dell’anno con il rischio di perderlo a zero in estate, oppure rinunciare adesso a lui per puntare su un giovane come Kyle Kuzma e sfruttare un profilo diverso? Queste le domande che ronzano nella testa di Vlade Divac, i Lakers invece in caso non avrebbero dubbi ad accettare lo scambio.

NBA: SCELTI PER TE