Please select your default edition
Your default site has been set

NBA, perché Danny Green è l'unico a non aver ancora ricevuto l'anello dai Toronto Raptors

STORIA
©Getty

A un anno di distanza dalla vittoria del titolo con la maglia dei Toronto Raptors, Danny Green non ha ancora ricevuto il suo anello di campione NBA. E se manterrà fede a quanto dichiarato, potrebbe non riceverlo ancora per diverso tempo

Il 13 giugno si è celebrato il primo anniversario dello storico titolo dei Toronto Raptors, ma c’è chi sta ancora aspettando di chiudere quel capitolo della sua carriera. Danny Green, infatti, non ha ancora ricevuto il suo anello di campione NBA e potrebbe non riceverlo ancora per diverso tempo. Secondo quanto scritto da Josh Lewenberg di TSN, infatti, il piano era quello di consegnarlo il 24 marzo nel pre-partita della sfida tra Raptors e Los Angeles Lakers a Toronto, ma la sospensione della stagione ha ovviamente cancellato tutto. I Raptors hanno quindi offerto a Green di spedirlo a Los Angeles oppure di consegnarglielo in una location neutra come potrebbe essere Disney World a Orlando, ma il giocatore ha declinato entrambe le opzioni: la sua preferenza è quella di riceverlo davanti ai tifosi della Scotiabank Arena per chiudere il cerchio della sua esperienza — breve ma vincente — in Canada. Servirà armarsi di molta pazienza in ogni caso, visto che nella migliore delle ipotesi Green potrà riceverlo solo durante la stagione 2020-21, sempre che le condizioni sanitarie permettano un ritorno sicuro dei tifosi sugli spalti. Lui stesso allora ci ha scherzato su: "Se vinco quest’anno con i Lakers, potrei ricevere il loro anello prima di quello dei Raptors" ha detto a TSN.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche