Please select your default edition
Your default site has been set

NBA: Kawhi Leonard è tornato ad allenarsi a Orlando, e sta bene

clippers
©Getty

Arrivato per problemi familiari con qualche giorno di ritardo a Disney World, Leonard ha completato nel weekend la quarantena ed è tornato a disposizione dei Clippers - sciogliendo ogni dubbio riguardo la sua possibile positività: “Sto bene e sono pronto a tornare sul parquet”

Il giorno dell’ingresso nella bolla di Disney World dei Clippers lui non c’era e la sua assenza aveva fatto drizzare le antenne. Da sempre lontano dai social e dal mondo della comunicazione, Kawhi Leonard non appariva in nessuna storia e o post dei compagni e dei colleghi: nessun pesce pescato o partita vinta alla PlayStation, tanto da far balenare qualche dubbio nella testa di molti. Che sia l’MVP delle ultime Finals uno dei positivi al Covid-19 non comunicati dalle franchigie NBA? A fugare ogni dubbio però c’ha pensato il diretto interessato nella sua prima intervista dall’interno della bolla (dove è arrivato lo scorso weekend), subito dopo aver portato a termine il periodo di quarantena obbligatoria: “Quanto tempo siamo stati fermi, quattro mesi? Così sono riuscito a prepararmi, a lavorare per farmi trovare pronto nel momento della ripartenza. Sto bene”. Talmente in forma che i medici hanno sottolineato come non ci saranno limiti alla sua gestione nel momento del rientro in campo. Dopo aver evitato il training camp e i back-to-back, il n°2 dei Clippers potrà dar fondo alle sue energie - Doc Rivers permettendo: “Dobbiamo essere furbi e non spingere al massimo da subito un talento del genere. L’importante è concentrarsi sui playoff, gestire in maniera intelligente tutte le risorse a nostra disposizione”. Al momento manca all’appello Landry Shamet, risultato positivo più di due settimane fa e ancora non in grado di raggiungere la squadra a Orlando. Gli altri però sono già pronti a dar fondo alle loro energie: i Clippers hanno una missione non semplice in questa stagione, ma dispongono del personale (e del talento) adatto per riuscirci.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche