Please select your default edition
Your default site has been set

Playoff NBA: Damian Lillard esce dalla bolla a causa di un problema al ginocchio

portland
©Getty

Finiscono molto probabilmente qui i playoff del n°0 dei Blazers, protagonista nelle prime settimane di partite nella bolla e costretto a fermarsi a causa di una distorsione al ginocchio destro di cui bisognerà valutare la gravità. Per questo motivo Lillard ha deciso di abbandonare Disney World e di tornare a Portland per sottoporsi a tutti gli esami necessari

L’annuncio è arrivato in un momento molto delicato della stagione NBA, in cui in pochissimi - se non nessuno - guarda alle questioni di campo; distratto da ciò che sta avvenendo a seguito del boicottaggio deciso dai giocatori dei Milwaukee Bucks nella gara-5 del primo turno playoff contro Orlando e a cui ha poi fatto seguito la sospensione di tre partite NBA. I Portland Trail Blazers hanno comunicato che Damian Lillard abbandonerà nelle prossime ore la bolla di Disney World a causa della distorsione al ginocchio destro subita durante la gara-4 persa contro i Lakers: ha deciso di ritornare a Portland e di sottoporsi agli esami degli specialisti per evitare ulteriori complicazioni. Votato all’unanimità come MVP della bolla al termine delle otto partite che hanno assegnato le posizioni utili per l’accesso ai playoff, Lillard ha giocato nelle ultime settimane partite da 51, 61 e 42 punti, viaggiando a una media di oltre 30 punti di media dal 30 luglio - leader indiscusso e guida dei Blazers in campo e fuori. Al momento è complicato immaginare gli sviluppi di una stagione del cui futuro si discuterà nelle prossime ore, ma tra le poche certezze c’è quella che, anche in caso di ritorno sul parquet, Lillard non farà parte dei giocatori in campo.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche